L'Atalanta perdona il figliuol prodigo Spinazzola: "Vicenda chiusa, lo aspettiamo a braccia aperte"

Commenti()
Getty
Dopo la vicenda che ha visto Spinazzola proteso al ritorno alla Juventus, in casa Atalanta c'è voglia di chiudere il caso. Percassi: "Bravo ragazzo".

Il "sogno" - per usare le parole di Leonardo Spinazzola - ormai dovrà aspettare un anno: niente ritorno anticipato alla Juventus, ci sarà la invece prosecuzione del prestito biennale all'Atalanta: "Si era stabilito in questo modo", spiega a 'Radio Anch'io' Sport' Antonio Percassi.

In casa orobica adesso c'è soltanto la volontà di lasciarsi alle spalle al più presto la vicenda e recuperare il giocatore, come certificano le parole del presidente nerazzurro: "Tutti i compagni aspettano a braccia aperte il ragazzo a Bergamo. Il mio incontro con lui durerà 5 minuti. La cosa va chiusa, anzi per noi è già chiusa. Spinazzola è un bravo ragazzo, e anche da parte sua ci sarà la massima partecipazione, come ha sempre dimostrato, con grande professionalità".

Percassi fa poi il punto di chiusura mercato: "Pensiamo di aver sostituito i partenti con nomi importanti. Siamo sereni, la squadra in campionato ha fatto benissimo. Peccato per le gare perse, ma ora dobbiamo iniziare a fare punti, la salvezza è fondamentale. Abbiamo avuto la fortuna l'anno scorso di puntare molto sui giovani, grazie all'intuizione e al coraggio di Gasperini, che ha dato risultato eccellenti. Per noi è fondamentale riuscire ad avere una squadra giovane, questa è la nostra filosofia. Investiremo ancora di più sia a livello strutturale che di calciatori".

Grandi elogi per il tecnico artefice dell'ultima strepitosa stagione: "Gli allenamenti di Gasperini sono spettacolari, è veramente straordinario come svolge l'allenamento. Poi la domenica si vedono i risultati. Abbiamo a che fare con una struttura di grandissimo livello. Nuovo Ferguson? Cominciamo a sviluppare l'accordo per i prossimi quattro anni, abbiamo già pianificato un lavoro importante. Noi speriamo di allungare ulteriormente".

Chiudi