L'Atalanta acquista fiducia, Gasperini avvisa la Juventus: "Questa gara sarà utile..."

Commenti()
Atalanta in testa nel gruppo E di Europa League, Gasperini non vola: "E' un girone molto equilibrato, occhio all'Apollon".

Vittoria esaltante contro l'Everton, pari prezioso, in trasferta tra l'altro, contro il Lione. L'Atalanta non si ferma in terra europea e anzi, si prende la testa del proprio girone. Un grande avvio di Europa League per i ragazzi di Gasperini, a metà classifica in campionato e fin qui praticamente perfetta nell'avventura continentale.

Dopo il vantaggio iniziale di Traorè è stato il solito Papu Gomez a segnare l'1-1 definitivo in casa del Lione, facendosi conoscere anche in terra francese (qualcuno ha detto Fekir?): quattro punti per l'Atalanta, due per il Lione e l'Apollon, solo uno per l'Everton di Rooney, reduce da una sontuosa campagna acquisti.

"Stiamo vivendo un momento molto positivo quindi la fiducia di rimontare c'è sempre" le parole di mister Gasperini a fine gara. "Questa partita è di grande insegnamento, abbiamo incontrato un tipo di squadra a cui non eravamo abituati ma che siamo stati bravi ad affrontare".

L'articolo prosegue qui sotto

L'Atalanta è in testa, ma Gasperini non si lascia andare a voli pindarici nonostante le gare contro Lione ed Everton: "Sono due risultati notevoli, la sensazione è che il girone sia molto equilibrato. L'Apollon sta facendo bene, siamo soddisfatti di queste due partite e ora affronteremo proprio loro. Saranno due scontri tutt'altro che semplici".

Tour de force per l'Atalanta, che domenica sfiderà la Juventus: "I miei giocatori hanno speso molto, ma quando hai un risultato favorevole recuperi più velocemente. La partita di stasera ci sarà utile per quella contro i bianconeri, ci arriviamo con grande entusiasmo".

Otto punti nei primi sei match di campionato per l'Atalanta, che ospiterà la Juventus all'Atleti Azzurri d'Italia: obiettivo, ottenere lo stesso risultato dello scorso anno, ovvero un ottimo pareggio contro i Campioni d'Italia. Reduci da sei successi su sei. Una nuova prova del nuove per l'elegante Dea.

Chiudi