L'addio al calcio di Vincenzo Guerini: "Ora ho un bar ad Aci Castello"

Commenti()
Vincenzo Guerini, ex tecnico e dirigente della Fiorentina, ha lasciato il calcio per aprire un bar in Sicilia: "Non ho ricevuto la proposta giusta".

Solo qualche anno fa ricoprira il ruolo di club manager della Fiorentina dove, qualche mese prima, aveva addirittura sostituito Delio Rossi in panchina dopo il caso Ljajic. Oggi invece Vincenzo Guerini ha definitivamente chiuso con il mondo del calcio.

"Non mi sono arrivate proposte come dico io e allora ho girato pagina. Sono ad Aci Castello e qui ho aperto un bar. Da 5-6 anni ho casa in questo posto", racconta Guerini intervistato da 'Tuttosport'. 

L'articolo prosegue qui sotto

Guerini d'altronde in Sicilia è molto conosciuto anche per aver allenato il Catania ben due volte, prima nel 2000 e poi nel 2003.

Anche se l'avventura più recente è quella in viola: "A Firenze facevo da cuscinetto fra la squadra e l'allenatore e la proprietà. Credo pure di avere risolto i problemi, era un bellissimo ruolo".

La migliore stagione da allenatore per Guerini risale invece al 1997/98 quando centrò la salvezza alla guida del Piacenza con con Rastelli, Stroppa e un giovanissimo Simone Inzaghi. Il futuro però è dietro i fornelli.

Chiudi