La UEFA premia Totti con il President's Award: come Maldini e Rivera

Commenti()
Ceferin ha deciso di premiare Francesco Totti con il President's Award dell'UEFA. Il capitano della Roma sarà il terzo italiano dopo Maldini e Rivera.

A pochi giorni dal suo addio alla Roma, e al calcio giocato, arriva un altro importante riconoscimento per Francesco Totti da parte dell'UEFA, che gli verrà consegnato il prossimo agosto.

Aleksander Ceferin infatti ha deciso di assegnare a Totti il President's Award, premio del presidente, che viene consegnato alle eccellenze del calcio. Proprio come Totti.

Il premio è stato istituito nel 1998 e negli anni è stato vinto tra gli altri da campioni del calibro di Di Stefano, Charlton, Eusebio, Kopa, Beckenbauer e Cruyff. 

Albo d'oro dell'UEFA President's Award

1998: Jacques Delors (Commissione europea, Francia)
1999: Non assegnato
2000: Guy Roux (Francia)
2001: Juan Santisteban (Spagna)
2002: Sir Bobby Robson (Inghilterra)
2003: Paolo Maldini (Italia)
2004: Ernie Walker (Scozia)
2005: Frank Rijkaard (Olanda)
2006: Wilfried Straub (Germania)
2007: Alfredo Di Stéfano (Spagna)
2008: Sir Bobby Charlton (Inghilterra)
2009: Eusébio (Portogallo)
2010: Raymond Kopa (Francia)
2011: Gianni Rivera (Italia)
2012: Franz Beckenbauer (Germania)
2013: Johan Cruyff (Olanda)
2014: Josef Masopust (Repubblica Ceca)
2015: Non assegnato
2016: Non assegnato

Il presidente dell'UEFA Ceferin ha spiegato: "Il premio riconosce gli straordinari traguardi, l'eccellenza professionale e le qualità personali esemplari.

Questi attributi sono personificati da Francesco Totti, un uomo che ha dato un quarto di secolo della sua vita alla Roma. Congratulazioni, Francesco, per una carriera fantastica e per la grande fedeltà e l'attaccamento a Roma e al calcio".

Prima di Totti gli unici due italiani a ricevere il President's Award dell'UEFA erano stati Paolo Maldini nel 2003 e Gianni Rivera nel 2011, entrambi ex bandiere del Milan.

Lo storico capitano della Roma ha voluto rilasciare queste parole tramite Facebook: "Desidero ringraziare la UEFA e il presidente Ceferin per il President's Award. E' un onore leggere il mio nome tra quelli dei grandi del passato. Vedere riconosciuta a livello internazionale la mia fedeltà alla maglia della Roma è un motivo di orgoglio".

Prossimo articolo:
Calciomercato Milan, Piatek è ufficialmente un giocatore rossonero
Prossimo articolo:
Calciomercato Borussia Dortmund, pronto 50M per Zaha del Crystal Palace
Prossimo articolo:
Calciomercato Cagliari, Nandez lontanissimo: rimarrà al Boca
Prossimo articolo:
Calciomercato Milan, Higuain è del Chelsea: arriva in prestito dalla Juventus
Prossimo articolo:
Juventus, infortunio Mandzukic: quando torna e tempi di recupero
Chiudi