La rivincita dell'Euro Galles: "Un sogno dopo tanti fallimenti"

Commenti()
Il Galles ha conquistato la prima qualificazione a un Europeo, il ct Coleman è al settimo cielo: "Ce lo siamo meritati, significa tutto per questa nazione".

Mai una sconfitta è stata così dolce per il Galles, che al termine della partita contro la Bosnia ha potuto festeggiare la prima storica qualificazione a un Europeo. Bale e compagni hanno strappato il pass per la Francia con una giornata d'anticipo.

"Abbiamo giocato una partita non positiva ma siamo felici - ha detto il ct Coleman nel post gara - . Non posso spiegare come mi sento, sono dispiaciuto per la sconfitta ma sono contento per ciò che stanno facendo qui i nostri tifosi. La qualificazione è un sogno, non ci interessa molto come abbiamo giocato".

L'articolo prosegue qui sotto

Il Galles si è preso una grande rivincita: "La qualificazione è un sogno, non ci interessa molto come abbiamo giocato. Significa tutto per il Galles, abbiamo passato tante delusioni e siamo arrivati vicini a questo obiettivo più volte. I ragazzi lo meritano davvero".

Tra i protagonisti della splendida cavalcata c'è Ramsey: "Questo è un grande momento per il calcio gallese - ha detto il centrocampista dell'Arsenal - . Finalmente partecipiamo ad un torneo importante ed era tanto tempo che non lo facevamo. Siamo un gruppo di giocatori molto speciali. Non vediamo l'ora di disputare l'Europeo. E' un sogno, sono al settimo cielo e ringrazio tanto coloro che ci hanno sostenuti".

Chiudi