La Lazio affronta il Vitesse, Inzaghi annuncia: “Domani tocca a Caicedo”

Commenti()
Getty
Simone Inzaghi e Stefan De Vrij presentano la sfida di Europa League, l'olandese fa anche il punto sul rinnovo: "A breve un nuovo incontro".

Inizia ufficialmente anche il cammino della Lazio in Europa League: gli uomini di Simone Inzaghi partono dal campo del Vitesse, l'allenatore biancoceleste chiama tutti alla massima concentrazione e svela qualche indizio di formazione.

Intervenuto in conferenza stampa, Inzaghi vuole onorare al meglio l'impegno: "Cercheremo di premiare i sacrifici fatti lo scorso anno, il Vitesse è tra le migliori formazioni in Olanda. Il sorteggio poteva andarci meglio fra le formazioni di quarta fascia, avremo sei gare difficili davanti".

Qualche dubbio di formazione, ma ora tocca a Caicedo: "E' arrivato da noi con dieci giorni di preparazione persi, doveva lavorare per mettersi alla pari ma domani penso di utilizzarlo. Lucas Leiva? Si è inserito alla grande, in difesa abbiamo problemi numerici e dovremo fare di necessità virtù. Oggi ho provato lui come centrale visto anche l'infortunio di Wallace. C'è anche Luis Felipe, ma l'esordio europeo mi sembra una responsabilità eccessiva per un giovane come lui".

L'articolo prosegue qui sotto

Inzaghi chiede subito il massimo sforzo ai propri giocatori per partire al meglio: "Vogliamo inziare questo cammino con il piede giusto, in Europa League ogni gara è fondamentale, domani deciderò la formazione migliore, dovrò alternare i giocatori, ma non regalo partite in Europa a nessuno".

Stefan De Vrij si mostra positivo alla vigilia della sfida: "Dovremo stare attenti perchè il Vitesse è una squadra che segna molto, ma non penso che domani falliremo. Abbiamo preparato bene l'impegno".

Sul fronte rinnovo l'olandese fa il punto: "Stiamo parlando, c'è stato un incontro e ce ne sarà un altro a breve. Fra noi c'è sempre stato un buon rapporto".

Chiudi