La Juventus ritrova l'ex titolarissimo Marchisio: in campo contro il Porto

Commenti()
Getty Images
Claudio Marchisio, dopo tre esclusioni consecutive, torna in campo da titolare per Juventus-Porto. In difesa Benatia favorito su Chiellini.

La Juventus ritrova Claudio Marchisio. Dopo la mancata convocazione in Coppa Italia e le due panchine consecutive contro Udinese e Milan infatti Massimiliano Allegri ha annunciato che nel ritorno degli ottavi di Champions League toccherà al Principino.

Extra Time - Ciro... Immobile con la bella Jessica

Il centrocampista, che ancora paga il grave infortunio al crociato subito sul finire della scorsa stagione, dopo un buon avvio nelle ultime settimane ha dovuto fare i conti con qualche acciacco fisico che hanno portato Allegri a preferirgli Khedira e Pjanic.

Contro il Porto però Marchisio si riprenderà il suo posto in cabina di regia probabilmente al posto del bosniaco, che potrebbe così rifiatare in vista della sfida di domenica prossima contro la Sampdoria e degli impegni che lo attendono con la sua Nazionale.

Una grande occasione insomma per colui che, fino a gennaio, era considerato un intoccabile nell'undici titolare ma che anche a causa del passaggio al 4-2-3-1 è diventato in poco tempo il dodicesimo uomo.

Chi invece si è meritato la conferma rispetto alla gara di venerdì sera è Medhi Benatia che, quasi certamente, dovrebbe ancora una volta essere schierato al centro della difesa al fianco di Bonucci col recuperato Chiellini in panchina insieme a Barzagli e Rugani.

Per il resto Lichtsteiner sembra favorito su Dani Alves a destra, mentra a sinistra tornerà Alex Sandro. Davanti infine riecco i fantastici 4: Cuadrado, Dybala, Mandzukic e l'intoccabile Higuain.

Prossimo articolo:
Guida TV: dove vedere tutto il calcio in diretta TV e streaming
Prossimo articolo:
Tabella infortunati, squalificati e diffidati in Serie A
Prossimo articolo:
Calciomercato gennaio, notizie e trattative: Napoli, contatti per Trincao
Prossimo articolo:
Barcellona-Levante 3-0: Dembelè fa doppietta, remuntada blaugrana
Prossimo articolo:
Calciomercato Milan, Piatek caldo: venerdì summit Leonardo-Preziosi
Chiudi