La Juventus pesca in Lione-Siviglia: occhi puntati su Tolisso e N'Zonzi, chi esce...

Commenti()
Getty Images
La Juventus guarderà con attenzione a Lione-Siviglia, chi esce dalla Champions potrebbe cedere il suo gioiello. Nel mirino Corentin Tolisso e N'Zonzi.

Se la partita contro la Dinamo Zagabria dirà poco sul prosieguo della stagione molto potrebbe cambiare per la Juventus dopo Lione-Siviglia, garà che sancirà l'eliminazione dalla Champions League di una delle due squadre.

Juve, rischio big agli ottavi di Champions

I bianconeri infatti guarderanno con attenzione la gara di stasera con il mirino puntato in particolare su due giocatori: Corentin Tolisso e Steven N'Zonzi. Entrambi centrocampisti, entrambi particolarmente graditi alla Juventus che sarebbe pronta a fare follie per portarne uno a Torino già a gennaio in modo da riempire il vuoto non ancora colmato dopo la cessione di Pogba.

Al momento però sia Lione che Siviglia non sembrano intenzionati a fare sconti, e se per N'Zonzi i bianconeri potrebbero fare scattare la clausola rescissoria da 30 milioni di euro arrivare a Tolisso potrebbe costare ancora di più.

Il tutto aspettando di capire chi saluterà la Champions League già stasera. L'eliminazione, infatti, potrebbe ammorbidire la controparte e rendere la vita più facile a Marotta. Anche se sia Tolisso che N'Zonzi non sarebbero comunque utilizzabili in Europa fino al termine della stagione.

Intanto sembra nuovamente allontanarsi l'arrivo anticipato di Witsel che a 'TASS' ha ammesso: "Per ora sono allo Zenit, non so se lascerò il club a gennaio. Non è una mia decisione ma del club". La Juventus, insomma, dovrà aspettare ancora.

 

Chiudi