La Juventus ora non può nascondersi: Ronaldo vale la Champions

Commenti()
Getty
Il colpo Cristiano Ronaldo pone la Juventus ai massimi livelli di ambizione: la Champions League è l'obiettivo dichiarato del club bianconero.

Cristiano Ronaldo è un nuovo giocatore della Juventus. Un fatto incredibile per tutto il mondo bianconero, partendo dal presidente Andrea Agnelli, fino all’ultimo tifoso. Un motivo d’orgoglio, misto alla gioia debordante, probabilmente un sentimento mai provato prima. Più le cose sono inattese e impossibili da preventivare, più portano sentimenti irrefrenabili e di giubilo acuto. La giornata di martedì 10 luglio 2018 rimarrà scolpita, per sempre, nelle memorie dell’intero popolo zebrato.

Un nuovo modo di vedere la Serie A e la Serie B: scopri l’offerta!

Lo sblocco del colpaccio è giunto alle 17.32, quando il Real Madrid – con un comunicato sul proprio sito – precisava come il portoghese avesse manifestato chiaramente la volontà di trasferirsi a Torino. In quel momento il calcio italiano è cambiato. Rivoluzione totale, un flash abbacinante che riporta il movimento pedatorio nostrano ai fasti degli anni '80 e in parte '90; quando tutti i mega campioni sceglievano il Belpaese come una sorta di Mecca da raggiungere. Perché all’epoca c’erano soldi fruscianti, appeal infinito e il campionato più forte al mondo.

Poi le cose sono irrimediabilmente mutate, fino a ieri, quando l’araba fenice del calcio tricolore ha acquisito i diritti di risorgere nel firmamento internazionale. Tutto ciò grazie ad una dirigenza come quella juventina, capace di accogliere, plasmare e rendere reale un'idea eccezionale ma di una difficoltà al limite della realizzazione impossibile. L’accordo con Cristiano Ronaldo, da parte della Juventus, non è mai stato un problema. Lui e la Signora si erano già stretti la mano per un quadriennale qualche tempo fa, ma serviva la conferma ufficiale.

La creazione di un nuovo status, ovviamente a tinte bianconere. Una notizia che ha mandato in visibilio tutti i tifosi juventini, che hanno vissuto la vicenda di mercato con ansia e speranza, miste ad incredulità, tremori e paura del suo non arrivo. Ora, dopo aver brindato ripetutamente per il suo atterraggio, attendono di recarsi all'Allianz Stadium per salutare a modo il fuoriclasse lusitano. Le visite mediche e la presentazione ufficiale di Cristiano Ronaldo andranno in scena lunedì, mentre i tifosi già sognano ad occhi aperti.

La Juventus porta a casa un colpo straordinario, che la porta a proiettarsi nel migliore dei modi verso la prossima edizione della Champions League. Cristiano Ronaldo significa per Madama la convinzione ferrea di tentare la scalata delle scalate. Ecco, l'ex Real Madrid è il mezzo per cercare di coronare la massima ambizione. Linea guida: fare la voce grossa. Si può.  

Prossimo articolo:
Guida TV: dove vedere tutto il calcio in diretta TV e streaming
Prossimo articolo:
Calendario Serie C Girone A 2018/2019
Prossimo articolo:
Ligue 1, risultati e classifica 18ª giornata - PSG scatenato, Monaco ko, vince il Lione
Prossimo articolo:
Liga, risultati e classifica 20ª giornata - Vincono Real, Atletico e Barcellona
Prossimo articolo:
Tabella infortunati, squalificati e diffidati in Serie A
Chiudi