La Juventus e il fortino 'Stadium': una sconfitta in 31 partite europee

Commenti()
Getty Images
La Juventus non perde una partita casalinga in Europa dal 2013, l'unica squadra a vincere è stata il Bayern Monaco. Una sola sconfitta in 31 partite.

I precedenti negativi con le squadre inglesi e le tante assenza causa infortuni pesano sulla vigilia della Juventus che contro il Tottenham si affida allora al talismano 'Stadium'.

I bianconeri, infatti, non perdono una partita casalinga in Europa addirittura dal 2013 quando il Bayern Monaco sconfisse la squadra allora allenata da Conte per 0-2 con goal dell'oggi juventino Mandzukic e Pizarro.

Da allora però la Juventus ha giocato altre 26 partite in Champions League vincendone ben 16 e pareggiandone 10. Neppure Barcellona e Real Madrid, insomma, sono riuscite a espugnare lo 'Stadium'.

Quella contro il Bayern Monaco, quindi, resta non solo l'ultima ma anche l'unica sconfitta incassata in Europa dalla Juventus allo Stadium che in 31 partite ha fatto registrare 19 vittorie e 11 pareggi.

Stasera intanto, secondo quanto scrive 'Il Corriere dello Sport', sugli spalti si registrerà il tutto esaurito con un incasso che dovrebbe superare i 3 milioni di euro. Numeri da record, numeri da Champions.

Prossimo articolo:
Juventus-Chievo, le pagelle: Cristiano Ronaldo non brilla, muro Sorrentino
Prossimo articolo:
Tabella infortunati, squalificati e diffidati in Serie A
Prossimo articolo:
Juventus-Chievo 3-0: Tris bianconero allo Stadium, Madama torna a +9
Prossimo articolo:
Calciomercato Sassuolo, Boateng al Barcellona: ora è ufficiale
Prossimo articolo:
Coppa d'Asia 2019: calendario, risultati e dove vedere le gare in tv e streaming
Chiudi