Notizie Risultati Live
Europa League

La Fiorentina ha l'arma (poco) segreta: coi goal da fuori area è al top in Europa

21:46 CET 16/02/17
Federico Bernardeschi Borussia Monchengladbach Fiorentina
Un goal su punizione di Bernardeschi ha deciso la vittoria della Fiorentina in casa del Moenchengladbach. Viola al top quanto a goal dalla distanza.

Vittoria storica quella ottenuta dalla Fiorentina in casa del Borussia Moenchengladbach, nell'andata dei sedicesimi di finale di Europa League: la formazione viola, infatti, non aveva mai vinto in terra tedesca, ottenendo solo un pareggio e quattro sconfitte nei cinque precedenti in tutte le competizioni europee.

Extra Time - Georgina Rodriguez, l'ultima conquista di Cristiano Ronaldo

Il goal-partita è arrivato su calcio di punizione, con Bernardeschi che di sinistro è riuscito in maniera magistrale a depositare la palla in rete. Ed è stato questo il 19° goal segnato da fuori area dalla Fiorentina in questa stagione, come nessuno è riuscito a fare nei cinque campionati europei più importanti.

Un'arma importante quella delle staffilate dalla distanza, soprattutto in partite come quella di questa sera in cui in area avversaria i viola sono arrivati molto poco: solo cinque i palloni toccati in area tedesca dai calciatori viola, record negativo in questa stagione in tutte le competizioni.

La Fiorentina è stata costretta sulla difensiva per gran parte della gara, ma la difesa viola ha retto ed è stata l'unica volta in cui la Fiorentina, nelle sei gare disputate nella sua storia in trasferta contro squadre tedesche, è riuscita ad uscire dal campo senza subire goal, cosa per altro complicata contro il Gladbach visto che la squadra di Hecking nei 22 precedenti incontri casalinghi, in tutte le competizioni, aveva sempre fatto goal. Per il Borussia è anche la prima sconfitta in casa contro una squadra italiana, dopo due vittorie e cinque pareggi nei sette precedenti.