Notizie Risultati Live
Premier League

La favola di Kanté: dopo il titolo col Leicester arriva quello col Chelsea

23:41 CEST 12/05/17
N'Golo Kante Chelsea
Due anni da sogno per Kanté, che dopo il clamoroso successo in Premier col Leicester della scorsa stagione ha vinto nuovamente il titolo col Chelsea.

Non è stata la miglior partita del Chelsea quella disputata al The Hawthorns contro il West Bromwich Albion, ma si è conclusa comunque con una vittoria ed è stato il successo decisivo, quello che ha dato ai Blues la matematica certezza della vittoria della Premier League.

Grande gioia per Antonio Conte e i suoi calciatori, ma per uno di questi è una gioia che si ripete dopo una sola stagione: N'Golo Kanté, infatti, è stato un protagonista nel Chelsea di questa stagione ma anche nel Leicester che ha vinto la Premier nella stagione scorsa.

Una vera favola sportiva quella del mediano francese, che nel 2014 giocava ancora in Ligue 2 col Caen. Nell'estate 2015, dopo una stagione in Ligue 1, l'approdo al Leicester di Claudio Ranieri e l'inizio di quella grande avventura che, clamorosamente, si è conclusa con la vittoria del titolo. Una stagione nella quale Kanté è stato grandissimo protagonista del successo delle Foxes, alla pari di Vardy e Mahrez, grande recuperatore di palloni e uomo ovunque nel centrocampo di Ranieri, tanto da essere scelto nella Squadra dell'Anno della Premier 2015-2016.

La scorsa estate, Kanté è stata l'unica cessione eccellente del Leicester, l'unico del gruppo dei 'titolarissimi' di Ranieri a cambiare maglia. Evidentemente quella scelta è stata la maglia giusta e Conte ha visto lungo nel portarsi in squadra Kanté pagando i 36 milioni di euro della sua clausola rescissoria.

Anche in Blues, infatti, Kanté è risultato determinante nel dare solidità al centrocampo e Conte se ne è privato davvero in rarissime occasioni e solo quando costretto; acciaccato, Kanté ha recuperato in tempo per il match col WBA ma solo per la panchina, scendendo in campo solo al fischio finale per abbracciare i compagni e festeggiare con loro il suo secondo titolo in due stagioni di Premier League. Un altro titolo da sogno.