Kovacic è pronto a sfidare l'Italia: "Vogliamo vincere con gli azzurri"

Commenti()
Mateo Kovacic è sempre più leader della Croazia e dopo aver affrontato l'Argentina è pronto a sfidare l'Italia: "Vogliamo far bene e vincere".

La gara di ieri lo ha visto grande protagonista in campo, con lo splendido assist che ha permesso a Sharbini di portare momentaneamente in vantaggio la Croazia contro l'Argentina. Mateo Kovacic è sempre più leader: dopo essersi preso l'Inter, ora sta dimostrando di essere decisivo anche in campo internazionale con la sua rappresentativa.

Intervistato da 'Sky Sport' subito dopo la partita, il gioiello croato si è dichiarato soddisfatto della prestazione della squadra: "Abbiamo fatto una grande partita, in campo c'erano molti giocatori al loro esordio ma, nonostante questo, abbiamo messo in grande difficoltà l'Argentina. Messi è un grandissimo giocatore, non mi aspettavo che fosse così veloce. E' stato un onore giocare contro di lui".

Alla domanda sul momento difficile dell'Inter il centrocampista non ha voluto però rispondere: "Non mi va di parlare del mio club quando sono impegnato in Nazionale. - ha spiegato - Dobbiamo concentrarci per fare bene contro l'Italia, vogliamo vincere. Tra coloro che non vorrei affrontare domenica sera c'è sicuramente Ranocchia".

Prossimo articolo:
Rivaldo nello staff del Chabab Mohammedia: è terza serie marocchina
Prossimo articolo:
Calciomercato Roma, Pellegrini: "PSG? Spengo la tv e vado ad allenarmi"
Prossimo articolo:
Coppa d'Asia 2019: calendario, risultati e dove vedere le gare in tv e streaming
Prossimo articolo:
Tabella infortunati, squalificati e diffidati in Serie A
Prossimo articolo:
Serie A, gli arbitri della 20ª giornata: Napoli-Lazio a Rocchi
Chiudi