Notizie Risultati Live
Qualificazioni Mondiali

Khedira cuore d'oro: regala 1200 biglietti a bambini in difficoltà

22:17 CEST 04/09/17
Sami Khedira press conference ahead Germany-Italy friendly 28032016
In occasione di Germania-Norvegia, Khedira ha regalato 1200 biglietti a bambini che vivono in istituti. Il pubblico di Stoccarda: "Danke Sami".

La partita tra Germania e Norvegia è di quelle dall'esito scontato, con i teutonici nettamente favoriti: è comunque speciale per Sami Khedira, visto che si giocha nella sua Stoccarda, città dove è nato e cresciuto dal punto di vista calcistico.

Un ritorno alle origini per il centrocampista della Juventus: l'ultima gara disputata lì risale ormai al 2010, anno del suo trasferimento al Real Madrid con cui ha poi vinto praticamente tutto.

Per l'occasione, Khedira ha deciso di far felici molti bambini, come da lui stesso dichiarato alla stampa tedesca: "Donerò 1200 biglietti dell'incontro a 15 istituti per far sì che quei bambini, che non ne hanno mai avuto l'opportunità, possano guardare dal vivo una partita di calcio. E' importante per loro avere anche esperienza al di fuori".

Il pubblico di Stoccarda, una volta venuta alla luce l'iniziativa di Khedira, ha ringraziato il proprio figlio con uno striscione eloquente esposto in tribuna durante il match: "Danke Sami", grazie Sami.

Per la gioia dei piccoli sostenitori, dopo la partita è stato possibile per loro incontrare Khedira - peraltro entrato in campo nell'ultima mezz'ora - che si è concesso per foto e autografi. "Quando c’è la possibilità di aiutare qualcuno di meno fortunato è sempre bello - ha poi dichiarato il calciatore della Juventus ai microfoni di Sky Sport - Questo mi dà ulteriore gioia, sono contentissimo".