Kevin-Prince Boateng opinionista: commenterà gli Europei per la tv tedesca

Kevin-Prince Boateng
Getty Images
Il programma sportivo Sportschau, della tv pubblica ARD, ha annunciato una collaborazione con Boateng: con lui ci sarà anche Schweinsteiger.

Prima c'è un campionato di Serie B da portare a termine, se possibile con la promozione in A del Monza. Poi, Kevin-Prince Boateng sa già come occuperà il tempo tra giugno e luglio: commentando gli Europei per la televisione tedesca.

Il programma sportivo Sportschau, della tv pubblica ARD, ha annunciato la collaborazione con l'ex trequartista del Milan, attualmente nella rosa di Brocchi. E lo ha fatto tramite un suggestivo video in cui Boateng, a petto nudo e con i suoi innumerevoli tatuaggi in bella mostra, se ne fa tatuare uno nuovo: il logo di Sportschau, appunto.

"Ci sono tutte le fasi della mia carriera sul mio corpo - dice Boateng nella clip - Ma adesso mi aspetta la più grande".

Il rapporto tra Boateng e la Germania è del resto piuttosto noto: l'ex rossonero è nato a Berlino, ha iniziato a giocare con l'Hertha e ha vestito pure le maglie di Borussia Dortmund, Schalke 04 ed Eintracht Francoforte, decidendo, a differenza del fratello Jerome, di accettare non la chiamata della Nazionale ghanese bensì di quella tedesca.

Boateng non sarà l'unico opinionista di lusso reclutato da Sportschau in occasione di Euro 2020: formerà un quartetto di tutto rispetto con Bastian Schweinsteiger, con la calciatrice Almuth Schult, portiere del Wolfsburg e della Nazionale femminile, e infine con l'ex giocatore Thomas Broich.

Prima di pensare agli Europei, come detto, Boateng ha però una missione in testa: quella di provare a portare il Monza di Silvio Berlusconi e Adriano Galliani per la prima volta in Serie A. E poi sarà il momento di cimentarsi in una nuova avventura. Fuori dal campo, per una volta.

Chiudi