Karsdorp si presenta alla Roma: “Convinto da Strootman, vogliamo lo Scudetto"

Commenti()
La Roma presenta alla stampa Rick Karsdorp, promettente terzino olandese: "Ero un centrocampista offensivo, volevo questa maglia".

Dopo Maxime Gonalons, la Roma presenta alla stampa Rick Karsdorp: il terzino olandese arrivato dal Feyenoord è attualmente alle prese con la riabilitazione dopo l'intervento di pulizia al ginocchio destro. 

Il rientro in campo è previsto tra quattro settimane, Karsdorp nel frattempo si presenta ai nuovi tifosi: "Ho molta voglia di iniziare, sto lavorando per tornare in forma. Avevo voglia di vestire questa maglia e voglio dimostrarlo, spero di essere in campo tra 3-4 settimane. La presenza di Strootman è molto importante, mi ha consigliato lui di venire alla Roma, non è stata una decisione semplice. Anche gli altri compagni mi hanno accolto bene".

Nessun accostamento ad altri giocatori, Karsdorp conferma le proprie attitutini offensive : "Ho iniziato come centrocampista offensivo, a 20 anni sono diventato terzino destro. E' difficile fare un paragone per me, voglio solo dimostrare ciò che so fare. Ho chiesto a Di Francesco dove voleva impiegarmi, sono molto offensivo ma sono migliorato anche in fase difensiva".

Karsdorp ammette di dover migliorare dal punto di vista tattico: "Quando si passa dall'Olanda all'Italia si deve lavorare per imparare un nuovo tipo di calcio. Soprattutto per me che ho caratteristiche offensive, voglio diventare un giocatore più completo. Il Feyenoord non vinceva il campionato da 18 anni, faremo di tutto per vincerlo anche qui".

Il pesante paragone con Cafù arriva inevitabile, ma il terzino olandese resta umile: "Al momento non mi considero un grande giocatore, al posto vostro non avrei aspettative eccessive, ho tanta voglia di crescere. Faremo comunque di tutto per diventare campioni".

Karsdorp ricorda l'interesse di Di Francesco anche ai tempi del Sassuolo: "Sì è vero, mi risultava questo interesse del mister, che ha contribuito molto alla mia scelta di oggi. Contatti con l'Inter? Ora conta solo la Roma, voglio dare il 100% e rientrare per l'inizio del campionato".

Chiudi