Karamoh si presenta: "L'Inter come un terremoto, mi ispiro ad Eto'o"

Commenti()
Presentazione ufficiale per l'ultimo acquisto del calciomercato estivo dell'Inter, Karamoh: "E' stato come un piccolo terremoto. Mi ispiro ad Eto'o".

Yann Karamoh è stato il colpo sul gong dell'Inter nel calciomercato estivo. L'attaccante esterno francese classe 1998 è stato presentato ufficialmente quest'oggi dal club nerazzurro alla Pinetina, e il giocatore di origine ivoriana non ha nascosto le proprie emozioni per l'approdo in nerazzurro.

"C'erano varie opzioni sul tavolo, ma quando ho saputo dell'Inter ho bloccato tutto. Non mi sarei mai aspettato di arrivare in Italia dopo un solo anno da protagonista in Ligue 1. All'inizio l'impatto è stato un po' brusco, - ha ammesso l'esterno offensivo - ma poi è andato tutto velocemente e ci siamo adattati. È stato un piccolo terremoto ma poi siamo stati tutti felici. L'Inter era un mio sogno".

"Ammetto di non conoscere bene la storia del club, - ha proseguito il giovane - ma l'ho sempre apprezzata, mi piace tantissimo il blu e ho sempre seguito la squadra in passato. La Champions è uno dei miei sogni, spero di poterla sollevare con la maglia dell'Inter".

I modelli per l'ultimo acquisto nerazzurro non mancano: "Il mio punto di riferimento è Eto'o, mi ispiro a lui. - ha dichiarato - Mi sento pronto e voglio entrare a far parte della squadra. Mi piace il controllo del pallone, dribblare, mettere a frutto le tecniche. Devo imparare a essere più rapido".

Sulle spalle il numero 17: "Mi dice qualcosa, - ha spiegato il francese - mi è sempre piaciuto". Elogi infine per il suo nuovo allenatore Luciano Spalletti: "L'ho visto con la Roma, - ha rivelato l'attaccante - è un tecnico eccezionale che ama vincere. Questo mi è piaciuto, i suoi complimenti li ho apprezzati".

Prossimo articolo:
Lopetegui vicino al record: 6 ore e 49 minuti senza segnare
Prossimo articolo:
Lazio, escluse lesioni per Badelj: presto in campo
Prossimo articolo:
Serie C: risultati e classifiche dei tre gironi
Prossimo articolo:
Tutte le auto di Cristiano Ronaldo: parco macchine da urlo
Prossimo articolo:
Lecce-Palermo: dove vederla in Tv-streaming e probabili formazioni
Chiudi