Notizie Risultati Live
Calciomercato

Destino alla Juventus? Zabaleta su Guardiola: "Non gli piace stare più di tre anni in un club"

19:01 CEST 22/05/19
Pep Guardiola Manchester City
L'ex giocatore di Guardiola regala possibilità di addio al Manchester City: "E' una persona molto passionale e ha bisogno di nuove sfide".

Sarri? Simone Inzaghi? Mourinho? Pochettino? Pep Guardiola? Tanti dubbi e tante possibilità per la Juventus, che continua a cercare il proprio allenatore per rimpiazzare Allegri. Il grande sogno è ovviamente il tecnico del Manchester City, per ancora ancora al centro delle voci di un futuro bianconero.

Con DAZN segui la Serie A IN STREAMING, LIVE E ON DEMAND

Guardiola, che ha appena vinto tre titoli inglesi con il Manchester City, è in forza al club Citizen dal 2016: in tre annate non è riuscito a guidare il club a grossi risultati in Champions, ma ha comunque dominato nel Regno Unito con sei titoli.

Dopo l'esordio nel Barcelloba B, stagione 2007/2008, Guardiola non ha mai allenato una squadra per più di quattro anni: dal 2008 al 2012 nella prima squadra blaugrana, dunque triennio al Bayern e triennio al Manchester City. Per questo motivo le speranze della Juventus non sarebbero poi così vane.

Del resto sentendo parlare Zabaleta, suo ex giocatore del Manchester City, il desiderio di Guardiola è chiaro:

"Non è un tecnico a cui piace stare più di tre o quattro anni nella stessa squadra. E' una persona molto passionale e ha bisogno di nuove sfide".

A beIN SPORTS, Zabaleta si è detto dubbioso su un futuro a lungo termine nel City:

"Non so se resterà ancora tanti anni, sarà sicuramente difficile sostituire un tecnico come lui. Spero possa rimanere, vedremo".

Zabaleta, che è stato allenato da Guardiola nel 2016/2017, ha appena avvicinato Pep alla Juventus? Forse sì, forse no. Di certo il tecnico catalano è per ora saldamente alla guida del Manchester City. Ma in pochi giorni le cose potrebbero cambiare radicalmente.