Juventus-SPAL: probabili formazioni e dove vederla in tv e streaming

Commenti()
Getty
La Juventus capolista ospita la SPAL nella 13ª giornata di Serie A: tutte le informazioni sulla partita e e dove vederla in tv e streaming.

DIRETTA

La Juventus capolista di Massimiliano Allegri ospita la SPAL   di Leonardo Semplici nel 2° anticipo della 13ª giornata di Serie A . Se i bianconeri sono imbattuti con 11 vittorie e un pareggio nelle prime 12 gare, gli emiliani occupano la 15ª posizione con 13 punti frutto di 4 vittorie, un pareggio e 7 sconfitte.

Clicca qui per attivare il mese gratuito su DAZN: vedi oltre 100 match di Serie A e tutta la Serie B in esclusiva

Fra i bianconeri il fuoriclasse portoghese Cristiano Ronaldo è il miglior marcatore con 8 goal in 12 presenze, mentre Andrea Petagna è il giocatore più prolifico fra i biancazzurri con 4 reti. La Juventus ha ottenuto 3 vittorie nelle ultime 3 gare giocate in campionato, la SPAL viene invece da 2 sconfitte di fila e un pareggio.

QUANDO SI GIOCA JUVENTUS-SPAL

Juventus-SPAL si giocherà sabato 24 novembre 2018 alle ore 18.00 all'Allianz Stadium di Torino. Sarà il 35° confronto fra le due squadre nel massimo campionato italiano.

DOVE VEDERE JUVENTUS-SPAL IN TV E STREAMING

La partita Juventus-SPAL sarà trasmessa in esclusiva da Sky sui canali Sky Sport Serie A (202 del satellite, 373 del digitale terrestre) e Sky Sport (251 del satellite). La gara sarà visibile anche in streaming su pc, tablet e smartphone attraverso la piattaforma Sky Go.

PROBABILI FORMAZIONI JUVENTUS-SPAL

Allegri dovrà rinunciare sicuramente a Bernardeschi e Khedira, che non saranno della partita al pari di Emre Can. Pjanic ha recuperato, così come Matuidi, ma il francese potrebbe partire dalla panchina con Cuadrado al suo posto: possibile un 4-3-3 camaleontico col colombiano stretto da mezzala e Douglas Costa alto a destra ma pronto a spostarsi dall'altra parte in caso di trasmutazione nel 4-4-2. In porta giocherà Perin, riposo in vista per Chiellini con Rugani favorito su Benatia per rimpiazzarlo. Dybala, reduce dagli impegni con l'Argentina, va verso la panchina.

Semplici non ha a disposizione il solo Vicari, uscito malconcio dall'ultima sfida con il Cagliari. Al suo posto in difesa potrebbe partire dal 1' Simic, favorito su Bonifazi. A sinistra Fares è recuperato, possibile novità Valoti che ha risolto il problema alla caviglia. In attacco sarà ancora Antenucci ad affiancare Petagna: ennesima panchina per Paloschi.

JUVENTUS (4-3-3): Perin; De Sciglio, Bonucci, Rugani, Alex Sandro; Cuadrado, Pjanic, Bentancur; Douglas Costa, Mandzukic, Cristiano Ronaldo.

SPAL (3-5-2): A. Gomis; Cionek, Simic, Felipe; Lazzari, Kurtic, Schiattarella, Missiroli, Fares; Petagna, Antenucci.

Prossimo articolo:
Probabili Formazioni Serie A
Prossimo articolo:
Pogba, altra stilettata a Mourinho: "Ora sappiamo dove andare"
Prossimo articolo:
Barcellona a rischio esclusione dalla Coppa del Re: ha schierato un giocatore squalificato
Prossimo articolo:
Calciomercato gennaio 2019, quando inizia e quando finisce?
Prossimo articolo:
Serie A 2018/19: le partite trasmesse da DAZN, palinsesto, date e orari
Chiudi