Juventus-Sassuolo, sputo di Douglas Costa a Di Francesco: espulso col VAR

Commenti()
Getty
Douglas Costa è stato espulso con il VAR durante Juventus-Sassuolo: fallo a Di Francesco, poi il litigio con uno sputo all'avversario.

Douglas Costa ha perso la testa nei minuti finali di Juventus-Sassuolo. Nell'azione del goal di Babacar, il laterale brasiliano ha prima commesso un fallo su Di Francesco, poi da lì è nato un parapiglia: scontro tra i due giocatori con uno sputo e una testata del bianconero al figlio di Eusebio.

Con DAZN vedi oltre 100 match di Serie A in esclusiva e tutta la Serie B IN STREAMING, LIVE E ON DEMAND

In un primo momento il direttore di gara ha visto solo la testata del brasiliano, uscendo il cartellino giallo nei suoi confronti. Dopo un po', richiamato dagli arbitri al VAR, ha espulso Douglas Costa. Le immagini hanno poi mostrato lo sputo sulla faccia di Di Francesco.

Alcuni giocatori della Juventus hanno provato a protestare, poi Pjanic da bordocampo ha informato tutti dello sputo di Douglas Costa, che è uscito dal campo solitario. Pochi secondi dopo, al triplice fischio dell'arbitro, Di Francesco si è precipitato di corsa verso gli spogliatoi per continuare la discussione con l'ex Bayern Monaco (speriamo non sia successo nient'altro).

Adesso Douglas Costa rischia una seria squalifica: lo sputo dovrebbe considerarsi condotta violenta e quindi almeno tre giornate, se questa disamina sarà confermata. Con tre giornate di squalifica, il brasiliano salterebbe quindi anche la sfida contro il Napoli. 

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Gostaria de pedir desculpas a todos os torcedores da Juventus por essa minha reação equivocada no jogo de hoje. Peço também desculpas aos meus companheiros de time, que estão sempre comigo nos momentos bons e ruins. Errei feio, tenho consciência e venho me desculpar com todos por isso. Deixo claro que essa atitude isolada não condiz com o que sempre mostrei em minha carreira. Douglas Costa Vorrei scusarmi con tutti i fan della Juventus per questa reazione fuorviante nel gioco di oggi. Mi scuso anche con i miei compagni di squadra, che sono sempre con me nei momenti belli e cattivi. Ero brutto, ne sono consapevole e mi scuso con tutti per questo. Metto in chiaro che questo atteggiamento isolato non corrisponde a quello che ho sempre dimostrato nella mia carriera. Douglas Costa @juventus

Un post condiviso da DC11 (@douglascosta) in data:

Come spesso accade, resosi conto a mente fredda di quanto accaduto, il diretto interessato ha affidato ad Instagram le proprie scuse: "Vorrei scusarmi con tutti i fan della Juventus per questa reazione durante la partita di oggi. Mi scuso anche con i miei compagni di squadra, che sono sempre con me nei momenti belli e cattivi.

E' stato qualcosa di brutto, ne sono consapevole e mi scuso con tutti per questo. Metto in chiaro che questo atteggiamento isolato non corrisponde a quello che ho sempre dimostrato nella mia carriera".

Prossimo articolo:
Tabella infortunati, squalificati e diffidati in Serie A
Prossimo articolo:
Calciomercato Juventus, Allegri annuncia: "Spinazzola resta"
Prossimo articolo:
Rassegna stampa: le prime pagine sportive
Prossimo articolo:
Guida TV: dove vedere tutto il calcio in diretta TV e streaming
Prossimo articolo:
Calciomercato Genoa, Pjaca si avvicina: c'è il sì della Juventus
Chiudi