Juventus, Rugani nervoso in Nazionale: zero minuti e confronto con Mancini

Commenti()
Daniele Rugani, titolare oggi in Juventus-SPAL, non ha preso bene l'esclusione contro gli USA e avrebbe chiesto un confronto col CT Mancini.

Non sono stati giorni facili per Daniele Rugani che da promessa del calcio azzurro si è ritrovato relegato a ultima scelta di Mancini.

Clicca qui per attivare il mese gratuito su DAZN: vedi oltre 100 match di Serie A e tutta la Serie B in esclusiva

Il CT azzurro infatti contro gli Stati Uniti, nonostante l'assenza dell'infortunato Romagnoli e dopo aver rispedito a casa Chiellini, ha preferito Acerbi (convocato dell'ultima ora) al difensore della Juventus.

Una scelta che secondo 'La Gazzetta dello Sport' non sarebbe stata digerita da Rugani che avrebbe immediatamente chiesto un confronto con Mancini.

Il difensore, utilizzato dal nuovo CT fin qui solo lo scorso giugno in amichevole contro l'Olanda, paga probabilmente lo scarso minutaggio con la Juventus.

Rugani infatti ha giocato solo due partite da titolare contro Frosinone ed Empoli, quando peraltro è stato schierato all'ultimo minuto per un problema fisico di Chiellini durante il riscaldamento.

Ecco perché nelle ultime settimane il nome di Rugani è stato insistentemente accostato alla Roma dove il difensore potrebbe sicuramente trovare più spazio.

La società bianconera però, dopo aver resistito alle sirene del Chelsea la scorsa estate, non ha assolutamente intenzione di cedere Rugani a gennaio tanto che Allegri gli concederà una chance dal 1' contro la SPAL.

"La Juventus ha cinque difensori talmente bravi che sotto questo aspetto deve stare serena. Se gioca Rugani, è perché sarà la sua partita", ha sottolineato il tecnico. alla vigilia. La grande occasione di Rugani è finalmente arrivata.

Prossimo articolo:
Calciomercato Milan, Diawara chiesto al Napoli: no degli azzurri
Prossimo articolo:
Calciomercato gennaio, notizie e trattative: Genoa, ipotesi Stepinski
Prossimo articolo:
Calendario Serie B 2018/2019
Prossimo articolo:
Liga, risultati e classifica 20ª giornata - Poker del Getafe
Prossimo articolo:
Calciomercato, Reus non ha dubbi: "Io al Bayern Monaco? Mai, lo prometto"
Chiudi