Notizie Risultati Live
Serie A

Juventus-Roma in numeri: il possesso palla non basta

09:26 CET 19/12/16
Radja Nainggolan Claudio Marchisio Juventus Roma Serie A 18122016
Il big-match dello Stadium analizzato attraverso i numeri evidenzia la precisione al tiro della Juventus, ma anche un predominio territoriale della Roma.

Gara giocata su ritmi alti ma non particolarmente ricca di occasioni quella andata in scena sabato allo “Juventus Stadium” tra i bianconeri e la Roma. Sono stati 13 i tiri complessivamente scagliati verso le due porte, 6 da parte della Juve e 7 da parte dei giallorossi.

Soltanto 2 volte la Roma è riuscita a centrare la porta di Buffon, mentre Szczesny è stato chiamato in causa ben 5 volte. Davvero molto precisa la Juventus in fase di conclusione: il 100% dei tiri tentati, infatti, ha centrato lo specchio (5 parate di Szczesny più il goal di Higuain), molto meno precisi Dzeko e compagni con il 28%.

La Roma ha gestito maggiormente il possesso del pallone: 60% a 40% in favore dei giallorossi è infatti il dato finale. Giallorossi che hanno anche effettuato più passaggi  (492 a 325) con una percentuale di riuscita molto elevata (79%) e superiore a quella della Juventus (71%).

Analizzando le azioni offensive, invece, emerge che sia la Juventus che la Roma abbiano privilegiato la rispettiva corsia sinistra. Il 38% delle iniziative di marca bianconera sono giunte proprio dalla corsia mancina, mentre addirittura il 41% delle volte la Roma ha tentato la fortuna puntando sulla spinta di Emerson e Perotti.

Ben 8, infine, gli ammoniti: 3 tra i bianconeri e 5 tra i giallorossi. Un dato abbastanza elevato se si pensa che, complessivamente, i falli sono stati appena 33 (16 commessi dalla Juve, 17 dalla Roma); insomma, Orsato ha estratto un giallo ogni 4 interventi fallosi circa.

Tutte le statistiche presenti in questo articolo sono gentilmente concesse dall’app Goal+, esclusiva dei dispositivi Samsung. Scarica adesso l’app più all’avanguardia dedicata al calcio!