Juventus-Porto, pomeriggio di tensione: petardi esplosi contro la sede bianconera

Commenti()
Panoramic
In serata la Juventus affronterà il Porto e nel pomeriggio tifosi portoghesi hanno manifestato davanti alla sede bianconera esplodendo dei petardi.

Momenti di tensione a Torino a poche ore dal match valido per gli ottavi di finale di Champions League fra Juventus e Porto. Un nutrito gruppo di tifosi del club portoghese, circa un centinaio, infatti, prima di recarsi allo stadio ha fatto tappa in Corso Galileo Ferraris davanti alla sede del club bianconero e qui ha anche esploso alcuni petardi.

Extra Time - Amra, la stupenda musa di Dzeko

Nulla di particolarmente grave, ma il clima nella zona si è comunque fatto teso. Le forze dell'ordine subito intervenute hanno comunque riportato la calma ed evitato ulteriori tensioni a margine di una partita che vede la formazione lusitana a caccia di un clamoroso recupero dopo il 2-0 subito in casa nella gara d'andata.

Nell'ambiente bianconero c'è aria di festa e l'episodio accaduto nel pomeriggio non sembra aver guastato l'atmosfera di una partita che i tifosi bianconeri auspicano vincente, col conseguente passaggio ai quarti di finale. Nei pressi dello stadio juventino, infatti, tutto sembra procedere per il meglio per quanto riguarda l'ordine pubblico.

Prossimo articolo:
Calciomercato Chelsea, Higuain è a Stamford Bridge: firma imminente
Prossimo articolo:
Calciomercato Juventus: incontro con gli agenti di Benatia
Prossimo articolo:
Calciomercato Genoa, Lisandro Lopez risolve il contratto: zero minuti in Serie A
Prossimo articolo:
Inglese a DAZN: “Aspetto l'occasione per tornare al Napoli”
Prossimo articolo:
Calciomercato Chelsea, Sarri 'annuncia' Higuain: "Può firmare oggi"
Chiudi