Juventus, infortunio Emre Can: quando torna e tempi di recupero

Commenti()
Getty Images
Operato alla tiroide, Emre Can rimarrà fuori per circa cinque-sei settimane. Salterà di sicuro le sfide con Milan, Manchester United e Valencia.

Operato con successo per la rimozione di un nodulo alla tiroide, Emre Can sta completando la fase di convalescenza e si appresta a svolgere il percorso riabilitativo: un imprevisto, che sta privando la Juventus di una pedina importante a centrocampo.

Segui Juventus-Cagliari sabato alle 20:30 in diretta esclusiva su DAZN

I tempi di recupero stimati sono compresi tra le 5 e le 6 settimane: finora Emre Can ha saltato 5 partite tra campionato e Champions (Empoli, Cagliari, Milan e le due col Manchester United) e dovrebbe rientrare almeno tra i convocati a metà dicembre per Torino-Juventus.

Dopo la sosta per le Nazionali i bianconeri torneranno in campo il 24 novembre contro la SPAL: Emre Can non sarà ancora disponibile, così come per la sfida di Champions contro il Valencia.

L'ex Liverpool potrebbe essere a disposizione di Allegri per il derby della Mole in programma il 15 dicembre in casa del Toro: lunedì è previsto il rientro in Italia da Francoforte, dove è stato operato a fine ottobre, per programmare ed iniziare il lavoro che lo riporterà gradualmente in gruppo.

Ecco, nel dettaglio, le partite che salterà Emre Can:

Juventus-SPAL 24/11

Juventus-Valencia 27/11

Fiorentina-Juventus 1/12

Juventus-Inter 7/12

Young Boys-Juventus 12/12

Chiudi