Notizie Risultati Live
Calciomercato

Juventus, Higuain ora può restare: più chance per lui che per Dybala e Mandzukic

08:09 CEST 17/08/19
Gonzalo Higuain Juventus
Gonzalo Higuain sembra destinato a restare alla Juventus. Il club bianconero spera di piazzare ancora Dybala e Mandzukic, ma non sarà semplice.

Le ultime due settimane della sessione estiva di calciomercato sono destinate a regalare clamorose sorprese, tra le quali protrebbe spiccare una legata ad una permanenza che fino a poche settimane fa sembrava quasi impossibile: quella di Gonzalo Higuain alla Juventus.

Con DAZN segui la Serie A IN STREAMING, LIVE E ON DEMAND

Il club bianconero nel corso dell’estate avrebbe voluto cedere il Pipita ma anche Mandzukic e Dybala, ma quando il passare dei giorni porta inevitabilmente all’avvicinarsi del fatidico gong che metterà fine a tutte le trattative, si ritrova con tutti e tre gli attaccanti ancora in rosa.

Dei tre il croato è probabilmente quello più facile da ‘piazzare’. La volontà di separare le proprie strade è infatti comune e, sebbene la possibile trattativa sia tutt’altro che semplice, sulle sue tracce c’è sempre il Bayern (che sta chiudendo per Coutinho).

Molto più complicato il discorso uscita per Dybala. L’argentino è stato vicino al Manchester United, poi è stato accostato al Tottenham, ed oggi è ancora alla Juve, visto che è stato lui stesso a decidere di restare. Con il mercato inglese chiuso, per la Joya, uno degli idoli della tifoseria bianconera, restano fondamentalmente le opzioni Inter (potrebbe esserci un clamoroso scambio con Icardi) e PSG (l’opzione probabilmente da lui preferita). Quello che è certo è che Dybala chiederà al suo prossimo club non meno di 10 milioni a stagione e la cosa rende la situazione non propriamente in discesa.

Chi ad oggi sembra più lontano è a lasciare la Juve è clamorosamente Gonzalo Higuain, ovvero colui che più di tutti sembrava destinato all’addio. Il buon pre-campionato, ma anche la mancanza di club pronti a fare follie per averlo, hanno fatto schizzare alle stelle le sue chance di permanenza. Tra le società che potevano accogliere il Pipita c’era fino a poche ore fa la Roma, ma il rinnovo di Dzeko ha fatto saltare il banco.