Notizie Risultati Live
Serie A

Juventus, Dybala cita Martin Luther King: “Ho un sogno, il razzismo non vinca”

15:11 CEST 15/10/19
Paulo Dybala Juventus
L’attaccante della Juventus, Paulo Dybala, lancia un appello contro il razzismo: “Non vinca dentro e fuori dagli stadi”.

Quello del razzismo è un problema con il quale ancora oggi purtroppo si è costretti a fare i conti, anche nel mondo dello sport. Negli ultimi mesi sono stati diversi gli episodi che si sono verificati in vari stadi italiani e non e l’ultimo in ordine di tempo è avvenuto solo poche ore fa a Sofia dove la partita Bulgaria-Inghilterra è stata sospesa per due volte a causa di cori contro alcuni giocatori inglesi.

Segui 3 partite della Serie A TIM a giornata in diretta streaming su DAZN

Molti sono stati gli sportivi che in questo periodo si sono schierati contro la piaga del razzismo e tra essi c’è anche Paulo Dybala che, attraverso un post pubblicato sul suo profilo Twitter, ha condannato gli episodi che si verificano tanto dentro quanto fuori gli impianti sportivi.

Per farlo, il gioiello della Juventus ha ricordato la celebre frase “I have a dream” che è stata il titolo del famoso discorso pronunciato da Martin Luther King nell’agosto del 1963 al Lincoln Memorial di Washington.

“I have a dream. Ho un sogno, come ha detto Matin Luther King e dovremmo ripeterlo ogni giorno. Il sogno è quello che il razzismo non vinca negli stadi di calcio e fuori da essi come nelle nostre vite… ogni giorno. #noracism #stopracism”.