Juventus, Douglas Costa sarà squalificato da tre a cinque giornate

Commenti()
Getty
Il suo folle comportamento costerà caro a Douglas Costa: da regolamento è sicura una squalifica di tre turni che potrebbero diventare anche cinque.

Doveva essere la giornata di Cristiano Ronaldo, autore delle prime due reti italiane, ma alla fine la scena se l'è presa tutta Douglas Costa, per motivi che sicuramente non c'entrano nulla dal punto di vista tecnico.

Con DAZN vedi oltre 100 match di Serie A in esclusiva e tutta la Serie B IN STREAMING, LIVE E ON DEMAND

L'esterno d'attacco della Juventus è stato protagonista di uno sputo a Federico Di Francesco, dopo una gomitata e un tentativo di testata che hanno indotto il VAR ad intervenire per decretare la giusta espulsione, dopo che l'arbitro Chiffi aveva estratto soltanto il giallo.


LA CERTEZZA: STOP DI 3 TURNI


Per Douglas Costa si preannuncia una punizione importante: la cosa certa è che da regolamento saranno almeno tre le giornate di squalifica, considerato che lo sputo è assimilabile alla condotta violenta.

Salterà quindi la prossima trasferta di Frosinone e i match interni con Bologna e, soprattutto, Napoli, big match previsto per la settima giornata (il 29 settembre alle ore 18).


IPOTESI PIÙ GRAVE: STOP DI 5 TURNI


Qualora invece il Giudice Sportivo decida di considerare tale condotta violenta particolarmente grave, i turni da saltare potrebbero aumentare fino a cinque. In questo caso, Douglas Costa non giocherebbe nemmeno le gare contro Udinese (in trasferta) e Genoa (in casa).

Prossimo articolo:
Sampdoria-Udinese: numeri e curiosità
Prossimo articolo:
Sassuolo-Cagliari: numeri e curiosità
Prossimo articolo:
Guida TV: dove vedere tutto il calcio in diretta TV e streaming
Prossimo articolo:
Calciomercato Juventus, Benatia ha un'offerta dall'Al Duhail: considerazioni in corso
Prossimo articolo:
Calciomercato Inter, Cedric Soares è il vero obiettivo per la difesa
Chiudi