Juventus, Cristiano Ronaldo ha puntato l'Ajax: cresce l'ottimismo

Commenti()
Getty
Cristiano Ronaldo vuole esserci a tutti i costi già per la sfida d'andata tra Juventus e Ajax. Lui è sempre convinto di recuperare a pieno.

Cristiano Ronaldo non ha mai avuto dubbi: fin dalla serata del suo infortunio nella partita tra Serbia e Portogallo, è sempre stato convinto di poter esserci nell'andata di Champions League tra Juventus e Ajax. Lo ha anche detto nel post-partita con grande fiducia e spavalderia.

Con DAZN segui la Serie A IN STREAMING, LIVE E ON DEMAND

Secondo quanto riportato dalla 'Gazzetta dello Sport', attorno alla situazione di Cristiano Ronaldo adesso c'è molto ottimismo anche da parte della Juventus, che invece nei primi giorni non si è mai voluta sbilanciare.

Il consulto di lunedì scorso è stato decisivo: non ci sono state rotture delle fibre muscolari. Ronaldo si è allenato da solo in questi giorni, con tanta fisioterapia ed esercizi specifici, come documentato quasi quotidianamente sul suo profilo Instagram. Ha annunciato di conoscere perfettamente il suo corpo, ha annunciato di voler esserci a tutti i costi. E non è il tipo di persona che dice di voler fare una cosa per poi non farla.

L'articolo prosegue qui sotto

Un ruolo chiave in questo periodo lo ha svolto anche Javier Santamaria, fisioterapista che per tanti anni ha lavorato al Real e che adesso è proprio alla Juventus grazie al portoghese. Santamaria lo ha seguito anche nelle sedute supplementari casalinghe.

Tra le persone vicine a Cristiano Ronaldo circola addirittura la voce di una possibile convocazione per la sfida contro il Milan di sabato, ma rischiare non avrebbe senso, con lo Scudetto ormai al sicuro.

Contro i rossoneri, invece, ci saranno nuovamente tanti giocatori che hanno recuperato dai rispettivi guai fisici. Mandzukic, Dybala e Spinazzola quelli più sicuri di giocare. Cuadrado, Douglas Costa e Khedira si sono allenati con il resto della squadra in questi giorni e puntano almeno alla convocazione.

Chiudi