Allegri vara il turnover mirato: contro l'Empoli riposo per Buffon e Khedira

Commenti()
Dopo la trasferta di Oporto contro l'Empoli scenderà in campo una Juventus con parecchie novità: possibile turno di riposo per Khedira, gioca Neto.

La Juventus chiude ufficialmente il caso Bonucci. E lo fa tramite le parole di Massimiliano Allegri alla vigilia della sfida casalinga contro l' Empoli . “Leonardo è un giocatore importante, ha chiesto scusa e quindi è tutto rientrato ”. Pensiero chiaro e netto, da valutare in termini di minutaggio in vista dell'imminente match contro la compagine toscana.

Probabili Formazioni Serie A, 26ª giornata

La Vecchia Signora, verosimilmente, attuerà un turnover corposo. Difficile pensare che il tecnico livornese possa decidere di cambiare il sistema di gioco, sinora vincente in tre competizioni, dispendioso tuttavia dal punto di vista atletico.

Tanti i candidati a comporre l'assetto titolare, panchina lunga da sfruttare per cercare di arrivare nel migliore dei modi a giocarsi tutti gli impegni, inevitabile azzardare qualcosina. Le cosiddette seconde linee stanno bene, lavorano quotidianamente per tentare di scalare le gerarchie, mettendo costantemente in difficoltà il proprio allenatore.

A difendere i pali della Vecchia Signora, certamente, ci sarà Neto . L'estremo difensore brasiliano, apprezzato da spogliatoio e staff per la sua grande professionalità, offre ampie garanzie e, soprattutto, consente a Buffon di poter conseguire un turno di stop dopo molteplici impegni ravvicinati.

Nel pacchetto arretrato, invece, giochi completamente aperti. Dani Alves , dopo il goal segnato al Porto, potrebbe ottenere una maglia da titolare. Tutti i big disponibili per ottenere una maglia al centro della difesa, da non escludere l'ipotesi Rugani , senza sottovalutare l'opzione Benatia . Alex Sandro favorito su Asamoah per quanto concerne la corsia mancina.

Riposerà Khedira, ci sarà Marchisio . Pjanic – superlativo nelle due fasi nella trasferta di Champions – a dettare i tempi del centrocampo.

In attacco da valutare le condizioni di Higuain, Mandzukic, Dybala e Cuadrado in forma ottimale ma da analizzare ragionando in funzione della sfida di Coppa Italia contro il Napoli. Pjaca, ampiamente positivo in terra lusitana, pronto a consolidare il momento positivo.

Da non escludere, sebbene non sia l'ipotesi più accreditata, il ritorno alle origini: 4-3-1-2 o 4-3-3. La decisione finale verrà presa dopo l'ultimo allenamento, ma un organico così duttile si presta a diversi scenari.

>

Chiudi