Pari con la Juventus, Commisso promuove la Fiorentina: "Siamo meglio di loro"

Commenti()
Getty
Rocco Commisso commenta il pareggio con la Juventus ed esalta Ribery: “Ha giocato meglio di Cristiano Ronaldo”.

Serviva una prestazione di altissimo spessore per rallentare la marcia della Juventus e la Fiorentina al Franchi è riuscita effettivamente a mettere in difficoltà i bianconeri proponendo un calcio fatto di intensità, ma anche molto coraggio.

Con DAZN segui 3 partite della Serie A TIM a giornata IN STREAMING, LIVE E ON DEMAND

Rocco Commisso , che ha colto il suo primo punto da presidente in Serie A dopo le sconfitte patite contro Napoli e Genoa, intervistato ai microfoni di Sky si è complimentato con la sua squadra.

“Sono contentissimo, è stata una bellissima partita. I ragazzi hanno messo il cuore, hanno giocato fino alla fine. Avete visto Ribery a 36 anni? Ha giocato meglio di Cristiano Ronaldo. Avete visto i due italiani che abbiamo, Chiesa e Castrovilli? Fenomenali”.

Nonostante viva negli Stati Uniti, il nuovo presidente gigliato ha assistito dal vivo alle prime tre uscite di campionato della sua squadra.

“Ho detto ai giocatori che se si perdeva ancora non sarei venuto più, quindi mi hanno aiutato”.

Vincenzo Montella, dopo la partita, ha parlato di Castrovilli come del possibile erede di Antognoni .

“Un ragazzo fenomenale, io non sono un esperto, ma è bravo. Io la vedo così: la Juve aveva 200 milioni di giocatori in campo e altri 100 in panchina e noi poverini ne avevamo 50 in tutto. Dovevamo perdere 6-0 e invece abbiamo pareggiato e quindi siamo meglio di loro”.

Commisso ha spiegato dove intende portare la Fiorentina.

“Mi serve tempo, ma io voglio vincere qualcosa. In due mesi abbiamo già ottenuto dei successi visto che abbiamo battuto il record di abbonamenti degli ultimi venti anni, abbiamo ricostruito una squadra che non c’era, abbiamo un giocatore come Ribery che ha reso onore alla sua storia giocando benissimo. Se ci date tempo la vittoria arriverà, sono sicuro”. 

Chiudi