Juventus, Bonucci commenta il sorteggio: "Servirà una prestazione come contro l'Atletico"

Commenti()
Getty Images
La Juventus affronterà l'Ajax ai quarti di finale di Champions League, Leonardo Bonucci e Sami Khedira commentano la doppia sfida con i Lancieri.

La Juventus ha appena pescato l'Ajax ai quarti di finale di Champions League e direttamente da Torino iniziano ad arrivare anche le prime reazioni da parte dei giocatori bianconeri. Intervistato da 'Sky Sport', a parlare dell'affascinante doppia sfida contro i Lancieri è Leonardo Bonucci.

Con DAZN segui la Serie A IN STREAMING, LIVE E ON DEMAND

Il difensore juventino ha iniziato raccontando come i giocatori hanno appreso la notizia, subito dopo l'allenamento svolto in mattinata in vista della sfida di campionato contro il Genoa.

"Abbiamo ricevuto la notizia rientrando dall'allenamento. È stato un sorteggio che ci mette davanti una squadra in forma e dinamica. Ha buttato fuori il Real Madrid e questo basta a desciverla. Noi però siamo pronti".

Entrando nello specifico, Bonucci ha poi analizzato alcuni aspetti legati ai prossimi avversari di Champions League.

"Hanno giocatori di talento, dinamici, che hanno voglia. Saranno due gare molto intense ma noi abbiamo dimostrato di poterci giocare a questa intensità. Servirà una Juventus come contro l'Atletico".

Alla domanda su quale sia la finale dei suoi sogni, il difensore ha invece risposto con una battuta.

"La finale dei sogni per me? Juventus-Genoa [prossima gara di campionato]".

Bonucci è poi tornato sulla partita dello Stadium vinta contro l'Atletico Madrid, non risparmiando diversi complimenti a tutta la squadra.

"Con Ronaldo mi sono complimentato dicendo che era stato un alieno. Il grande merito va a Cristiano ma tutta la squadra ha fatto una partita sopra le righe martedì. Anche dalla panchina, erano ancora carichi dopo 95 minuti. Vogliamo regalare altre due serate così ai nostri tifosi".

Una vittoria che ha donato una nuova consapevolezza alla Juventus, ora più sicura dei propri mezzi.

"Dopo questa partita in noi deve cambiare la consapevolezza. Abbiamo scoperto una nuova Juventus, che sa aggredire e proporre un bel gioco. Dovrà essere un esempio per le prossime partite".

A commentare il sorteggio di Nyon è stato poi anche Sami Khedira, con un messaggio pubblicato sul proprio profilo social.

"Una squadra forte e dinamica che ha già dimostrato la sua qualità in questa stagione. Saremo pronti".

Juventu-Ajax è già iniziata.

 

Chiudi