Juventus, Bernardeschi è una sentenza: due goal in due gare da titolare

Commenti()
Getty Images
Federico Bernardeschi potrebbe scendere in campo dal primo minuto contro il Benevento: finora l'ex Fiorentina ha sempre segnato da titolare.

La Juventus ha l'opportunità di conquistare la quarta vittoria di fila in campionato nel prossimo impegno che, sulla carta, è tutt'altro che proibitivo: a Torino arriva il Benevento, unica squadra in Europa ancora a secco di punti e reduce dal cambio d'allenatore con De Zerbi che ha preso il posto dell'esonerato Baroni.

Oltre al rientrante Marchisio, potrebbe essere l'opportunità di rivedere in bianconero anche un altro giocatore, non molto impiegato finora da Allegri: Federico Bernardeschi ha grandi chances di scendere in campo dal primo minuto ed i precedenti non fanno che sorridere al toscano.

Nelle precedenti ed uniche due circostanze in cui ha giocato titolare, l'ex Fiorentina ha sempre segnato: il 1° ottobre scorso firmò il provvisorio 0-1 sul campo dell'Atalanta che alla fine impose il 2-2, mentre il 15 ottobre aprì le marcature nel 4-1 inflitto alla SPAL all'Allianz Stadium.

Una tendenza da confermare anche domenica, completamente diversa se si prendono in considerazione gli altri 10 spezzoni stagionale di partita in cui è entrato partendo dalla panchina: zero reti all'attivo e difficoltà a carburare, inesistenti se presente nell'undici iniziale.

Un valido motivo dunque per schierarlo anche nel fantacalcio qualora lo abbiate nella vostra rosa: questo è il momento più che giusto per affidarsi al talento di Bernardeschi.

Chiudi