Notizie Risultati Live
Qualificazioni WC Africa

Juventus, Benatia torna in campo: titolare contro la Costa d'Avorio

18:46 CET 10/11/17
Benatia Morocco
Fuori da quasi un mese per un guaio alla caviglia, Medhi Benatia domani scenderà in campo col Marocco. Il ct Renard: "Se non cade dalle scale, gioca".

Fuori dai campi da quasi un mese, dalla gara d'andata di Champions League contro lo Sporting datata 18 ottobre, Medhi Benatia è finalmente pronto a tornare in campo: lo farà domani, nel match decisivo, valevole per le qualificazioni mondiali, che il Marocco disputerà contro la Costa d'Avorio.

Convocato dal commissario tecnico Hervé Renard nonostante i problemi alla caviglia che lo hanno afflitto nelle recenti settimane, il difensore della Juventus si è allenato normalmente in questi giorni. E ora è pronto a tornare in campo in una sfida senza domani: il Marocco ha un punto di vantaggio sugli ivoriani, e vincendo o pareggiando volerebbe in Russia.

"Non c'è alcun giocatore infortunato. Benatia? A meno che non si faccia male alla caviglia cadendo dalle scale mentre va all'ultimo allenamento, anche lui è ok", ha detto un sorridente Renard nella conferenza stampa della vigilia. Aggiungendo un "fortunatamente per noi".

È dunque alle spalle il problema alla caviglia che ha costretto Benatia a rimanere in infermeria per quasi un mese. Un guaio che Massimiliano Allegri aveva commentato con toni abbastanza tetri in conferenza: "Sembrava una botta da niente, ma dietro c'è sempre qualche rischio".

L'unico indisponibile della Juventus rimane dunque Miralem Pjanic, comunque sempre più vicino al ritorno in campo: come comunicato dal club bianconero, il bosniaco "ha ripreso i primi contatti con il lavoro sul campo e proseguirà il monitoraggio quotidiano in base a quanto previsto dal programma".