Juventus-Atletico Madrid, le pagelle: Ronaldo marziano, Chiellini gladiatore

Commenti()
Getty
Prestazione storica di Cristiano Ronaldo con la Juventus: grandissimi Bernardeschi, Chiellini, Bonucci ed Emre Can. Nell'Atletico delude Morata.

PAGELLE JUVENTUS

Con DAZN segui la Serie A IN STREAMING, LIVE E ON DEMAND

SZCZESNY 6 : Praticamente inoperoso, sicuro nelle uscite.

CANCELO 7 : Vorrebbe spaccare il mondo. Ci riesce con estrema classe. Assist al bacio.

BONUCCI 8 : La missione di giornata, per lui, è chiara: impostare. Gioca a ridosso della zona metodista, il tutto all'insegna della massima pressione.

CHIELLINI 8 : Un gladiatore. Non si risparmia mai, blindando il territorio di competenza senza colpo ferire.

SPINAZZOLA 7 : Al debutto in Champions League, supera abbondantemente la prova. Spinge interrottamente sull'acceleratore, creando il più delle volte la superiorità numerica. (67' DYBALA 6.5 : Entra con la mentalità giusta).

EMRE CAN 7.5 : In fase di costruzione si abbassa tra i difensori, eccellente in interdizione. D'altronde, si sa, è il suo pane quotidiano.

PJANIC 7 : Padrone assoluto del cuore del centrocampo, detta i tempi della manovra. E lo fa bene.

MATUIDI 7 : Pressa tutto e tutti, proponendo a tratti un contributo commovente.

BERNARDESCHI 7.5 : Sforna un assist con i fiocchi, trovando spesso e volentieri la giocata più utile. Suo, poi, il guizzo che porta CR7 sul dischetto.

RONALDO 9 : Bestia nera dei colchoneros, trova la sua prima tripletta con la Juventus. Che vale una qualificazione. Inarrivabile

MANDZUKIC 6 : Sportellate a non finire, tuttavia poche giocate utili per la squadra. (80' KEAN 6.5 : Sfiora il palo lontano).

PAGELLE ATLETICO MADRID

OBLAK 5.5 : Non può nulla sulla zuccate ravvicinate di CR7, per il resto fa quello che può. Spiazzato nel penalty.

ARIAS 5 : Soffre, e non poco, le iniziative di Spinazzola. Si limita a mantenere la posizione. (77' VITOLO SV ).

GODIN 5 : A partire dalla prossima stagione in questo stadio tornerà con la maglia interista. Concentrato e determinato, crolla con il trascorrere dei minuti.

GIMENEZ 5 : Buone o cattive, mette in campo tutto quello che ha. Non basta.

JUANFRAN 4.5 : Si fa sovrastare nel gioco aereo da Cristiano e, in generale, non riesce a contenerlo. Tanto da beccarsi il giallo.

SAUL 5 : Comprende l'andazzo della serata e, dunque, si adegua alla coralità.

KOKE 5 : Rispetta alla lettera il piano gara, non andando oltre il compitino.

RODRI 5 : Fatica in lungo e in largo, male specialmente con la sfera tra i piedi.

LEMAR 5 : Ha una grande chance per scalare le gerarchie, non ne azzecca una. Bocciato. (57' CORREA 4.5 : Regala un rigore che, difatti, porta i suoi all'eliminazione).

GRIEZMANN 5 : Vive una serata di grande sacrificio, predicando nel deserto.

MORATA 4.5 : Fischiato dal suo ex pubblico, negli attimi finali del primo tempo ha la palla giusta per regalare un dispiacere al popolo bianconero. Ma non la sfrutta a dovere. Cocente delusione.

Chiudi