Juventus-Atletico Madrid, Cristiano Ronaldo sorride: vittorie e reti da record

Commenti()
Cristiano Ronaldo ha ottenuto il suo record di vittorie proprio contro l'Atletico, segnando ben 22 reti. Il lusitano sa come fare.

UBI Banca Banner Ottobre 2018

Dopo il Liverpool, era la squadra da evitare. Forse ancor di più dei Reds. Se c'è una squadra capace di mettere in difficoltà la Juventus è l'Atletico Madrid, vista una difesa ferrea praticamente alla pari con quella bianconera e il cinismo che caratterizza la squadra di Simeone. Due squadre simili a confronto, Griezmann contro Cristiano Ronaldo. Ancora una volta.

Se nell'ultimo doppio scontro tra Juventus e Atletico Madrid, ovvero nella fase a gironi del 2014, furono i Colchoneros ad ottenere il maggior numero di punti, stavolta a difendere il nome di Madama c'è l'uomo dell'anno. Di praticamente ogni anno. Cristiano Ronaldo sa come fare e darà istruzioni precise a compagni e allenatore.

Quindici le vittorie di Cristiano Ronaldo contro l'Atletico Madrid, che in carriera non ha battuto altre squadre in maniera così elevata. Anche a livello di goal i dati sono incoraggianti, visti le 22 reti, condite da 8 assist, quando l'attuale fuoriclasse della Juventus militava nel Real Madrid.

Relativamente alla Champions League, Cristiano Ronaldo ha affrontato il derby di Madrid in sei gare. Una sconfitta, un pareggio, un successo nella fase a gironi e uno nella fase ad eliminazione diretta, ma sopratutto due vittorie in finale. Risultando decisivo con un goal e un assist nel 2014 e una tripletta nel match dei gruppi.

Macchina da guerra, che ha fin qui ha saltato solamente la sfida contro il Manchester United causa squalifica e riposerà per una delle prossime sfide di campionato bianconere pre-2019, Cristiano Ronaldo è chiamato a guidare la Juventus a superare il primo vero ostacolo della Champions, dopo aver deluso negli ultimi due incontri europei.

Acquistato per una cifra record, che ha addirittura superato quella spesa per Higuain, Cristiano Ronaldo dovrà alzare l'asticella di questo inizio stagione. Inizio da grande fuoriclasse in campionato, da vorrei ma non posso in Champions causa rosso, squalifica e sconfitta contro lo United che ha eclissato il suo unico gran goal segnato fin qui nell'annata europea 2018/2019.

A dicembre sensazioni positive per Cristiano Ronaldo, desiderio di dimenticare il 2014 per la Juventus. Consapevole per sollevare quella benedetta Champions servirtà battere tutte le più forti. E le più esperte. Coò che l'Atletico Madrid è.

Richiedi la carta prepagata Enjoy Juventus: in palio una trasferta europea con la squadra e tanti altri premi.

 

Prossimo articolo:
Liga, risultati e classifica 20ª giornata - Vincono Real Madrid e Atletico Madrid
Prossimo articolo:
Convocati Serie A: 20ª giornata
Prossimo articolo:
Cagliari-Empoli, le pagelle: Zajc scatenato, Joao Pedro sottotono
Prossimo articolo:
Bundesliga, risultati e classifica 18ª giornata - Goretzka fa volare il Bayern, Dortmund ok
Prossimo articolo:
Tabella infortunati, squalificati e diffidati in Serie A
Chiudi