Juventus, Allegri tranquillo dopo il ko col Barcellona: "Un ottimo test"

Commenti()
Jewel Samad
Massimiliano Allegri non si preoccupa dopo l'amichevole col Barça: "Ora pensiamo alla Supercoppa". Chiellini e Cuadrado: "Continuiamo a lavorare".

Al MetLife Stadium di New York, il Barcellona si prende la propria rivincita a pochi mesi dall'eliminazione dalla Champions League: 2-1 alla Juventus grazie a una splendida doppietta di Neymar. Un ko che, come si può immaginare, non preoccupa più di tanto Massimiliano Allegri.

"È stato un bello show - le parole del tecnico bianconero, come riporta il sito ufficiale della Juventus - una partita con giocate tecniche di alto livello. Per noi si è trattato di un ottimo test: non avevamo praticamente fatto neanche un allenamento insieme, quindi è normale che la squadra sia indietro come preparazione, anche se ci sono state delle buone giocate a livello individuale".

"Ora l'obiettivo - prosegue Allegri - è lavorare sia sulla fase offensiva che difensiva, evitare gli infortuni e tornare in Italia in buona condizione per prepararci bene per la Supercoppa e il campionato".

A parlare è anche Giorgio Chiellini, a segno nella ripresa: "Era la prima partita, un match difficile. Abbiamo avuto una sola settimana di allenamenti, durante la quale abbiamo lavorato duro a Torino. E' veramente difficile affrontare Messi e Neymar quando non si è al massimo. Siamo soddisfatti, e ora continuiamo a lavorare per migliorare la condizione".

Infine, Juan Cuadrado: "ll Barcellona è un grande avversario, sempre molto difficile da affrontare. Noi ora dobbiamo pensare a lavorare per trovare la migliore condizione e per conoscere il più in fretta possibile i nuovi compagni. Questa è una grande squadra e non è cambiata molto rispetto allo scorso anno. Ora dobbiamo prepararci bene, per arrivare pronti alla Supercoppa".

Chiudi