Juventus-Ajax, Mazraoui ci crede: "Potrebbero farsi prendere dal panico"

Commenti()
Getty Images
Mazraoui, squalificato all'andata, crede nella qualificazione alla semifinale di Champions e avvisa la Juventus: "Potrebbe finire come a Madrid".

Assente all'andata causa squalifica, Mazraoui martedì sera sarà regolarmente in campo nel ritorno dei quarti di finale di Champions League tra Juventus e Ajax.

Segui live e in esclusiva Juventus-Fiorentina su DAZN

Il terzino marocchino, che potrebbe giocare a sinistra per sostituire lo squalificato Tagliafico, intervistato dal 'Telegraaf' crede nella qualificazione dell'Ajax.

"Potrebbe finire come è successo contro il Real Madrid, loro potrebbero farsi prendere dal panico".

Non c'è dubbio d'altronde che ad avere tutto da perdere sia la Juventus, nettamente favorita alla vigilia ma che deve ancora conquistarsi il pass per la semifinale di Champions.

Il tutto senza dimenticare che a Madrid gli olandesi sono riusciti a vincere addirittura per 4-1, ribaltando la sconfitta casalinga subita all'andata per 1-2.

Mazraoui infine fa i complimenti a Cristiano Ronaldo ma allo stesso tempo sottolinea le difficoltà incontrate dalla Juventus ad Amsterdam.

"Hanno visto a casa nostra che non siamo un avversario facile. La Juventus sa che abbiamo qualità. Cristiano Ronaldo o Messi? Il talento di Messi è fuori dal mondo ma nessuno ha la mentalità di Ronaldo".

Chiudi