Notizie Livescore
Calciomercato

Juve in stallo per il 9: Dzeko aspetta il sì di Milik alla Roma, carta di riserva Giroud

07:57 CEST 16/09/20
Dzeko Giroud mix
La Juventus continua a cercare il suo attaccante. Dzeko aspetta Milik per liberarsi dalla Roma, mentre Giroud attende come jolly.

Il preferito dalla Juventus per il suo attacco, e questo non è certo un mistero, in linea teorica sarebbe Luis Suarez. La beffa delle beffe, tra l'altro, è che il giocatore si potrebbe liberare dal Barcellona, che lo ha dichiarato fuori progetto, mentre la Vecchia Signora ha già l'accordo con il Pistolero. Ma come vi abbiamo raccontato, per via dei posti riservati agli extra-comunitari, Suarez dovrebbe prima superare l'esame di italiano ed i tempi sarebbero molto lunghi.

Ed è da qui che nasce una certa fretta da parte della Juve di trovare un'alternativa. Alternativa per modo di dire, perché se chiedete a Pirlo quale sia il suo attaccante preferito da avere alla Juventus, vi risponderà sicuramente Edin Dzeko, che forse invece per età e appeal non gasa come Suarez la piazza bianconera. Intanto le due società stanno quasi chiudendo la cessione di Mattia De Sciglio nella Capitale, con un affare totalmente slegato dall'operazione Dzeko.

Ma anche riguardo a Edin Dzeko c'è una certa difficoltà. La Roma venderebbe il giocatore soltanto al momento di avere in rosa il suo sostituto. E c'è solo un giocatore che i giallorossi al momento prendono in considerazione: Arkadiusz Milik.

Come riportato da 'Sky Sport', il polacco però continua a non dare il suo via libera per il trasferimento alla Roma, con la proposta che ancora giace sul suo tavolo, tra l'altro un contratto molto ricco da 5 milioni di euro a stagione per 5 anni.

Napoli e Roma per altro sarebbero molto vicine alla risoluzione della trattativa, sulla base di un'operazione complessiva da circa 25 milioni (3 per il prestito, 15 per l'obbligo di riscatto e 7 di bonus).

Ma si tratta di un domino che per innescarsi ha bisogno del primo passo, cosa che al momento non si è ancora verificato e per tanto siamo di fronte ad uno stallo. La Juventus quindi non chiude la pista che porta a Olivier Giroud. In tal senso non si registrano passi avanti nella trattativa, perché è ritenuta un'operazione da chiudere eventualmente in tempi brevissimi.