Italia-Svezia: cosa serve agli Azzurri per qualificarsi ai Mondiali

Commenti()
L'Italia viene sconfitta dalla Svezia per 1-0 nell'andata dei playoff: ecco cosa serve agli Azzurri per qualificarsi.

Sconfitta per 1-0 dalla Svezia nell'andata dei playoff di qualificazione ai Mondiali, l'Italia sarà costretta a rimontare per guadagnare il pass per Russia 2018.

Ma con quale risultato possono qualificarsi gli Azzurri? Ecco tutto quello che c'è da sapere in vista del match di ritorno.


COME SI QUALIFICA L'ITALIA?


L'Italia si qualifica se batte la Svezia con due o più goal di scarto. Può dunque bastare un 2-0, ma anche un 3-1, un 4-2 e via dicendo. Allo stesso modo sarebbe ottimo un 3-0, ma anche un 4-1 e così via. Con l’1-0 per gli azzurri si andrebbe ai supplementari ed eventualmente ai rigori. Qualsiasi altra vittoria con un solo goal di scarto, un pareggio o una sconfitta eliminerebbero l’Italia.

DOVE E QUANDO


Il match di ritorno della doppia sfida tra Italia e Svezia si disputerà lunedì 13 novembre allo Stadio Giuseppe Meazza di Milano. Fischio d’inizio della gara fissato alle ore 20,45.


DOVE VEDERLA IN TV E STREAMING


Sarà possibile seguire la gara in diretta ed in esclusiva su Rai 1 (Telecronaca: Alberto Rimedio-Walter Zenga). Chi vorrà vederla in streaming potrà usufruire del servizio offerto dall'applicazione RaiPlay.

Prossimo articolo:
Tabella infortunati, squalificati e diffidati in Serie A
Prossimo articolo:
Rassegna stampa: le prime pagine sportive
Prossimo articolo:
Guida TV: dove vedere tutto il calcio in diretta TV e streaming
Prossimo articolo:
Calciomercato Lazio, Immobile rivela: "Avevo ricevuto offerte più importanti"
Prossimo articolo:
Probabili Formazioni Serie A
Chiudi