Italia, serve attenzione dalla FIGC: ranking basso anche per le amichevoli

Commenti()
Getty Images
Alcune selezioni hanno ingaggiato un matematico per studiare a tavolino le migliori amichevoli da disputare. L'Italia invece è crollata nel ranking.

Naturalmente non basta questo per spiegare il fallimento della nostra Nazionale, ma il concetto di base è la richiesta di una maggiore attenzione da parte della FIGC nella scelta delle amichevoli. Ma andiamo in ordine: il crollo dell'Italia parte anche dal sorteggio del girone di qualificazione dove, non essendo testa di serie, è finita nello stesso raggruppamento della Spagna.

Come disse Ventura, anche se il pronostico poteva essere sovveritito: "Si sapeva che saremmo arrivati secondi e che quindi avremmo dovuto disputare il play-off" . Vabbè, poi bisognava anche vincerlo lo spareggio, ma questo è un altro discorso...

Come riprota 'Il Corriere dello Sport', nel momento del sorteggio per i gironi di qualificazione mondiale nel luglio del 2015 davanti all'Italia (17ª) vi erano nazioni come Austria e Slovacchia (quindicesime a pari merito), Galles (10º) e Romania (8º). Ma non per le vittorie nei tornei internazionali, bensì sopratutto grazie alla costanza nelle amichevoli. 

Non è un caso, infatti, almeno due di queste si siano servite di un matematico specialista in ranking per progettare a tavolino tutte le amichevoli da disputare. 

Facendo un paradosso, ad esempio: Se l'Inghilterra - che come l'Italia non ha badato più di tanto al ranking - non avesse disputato amichevoli negli ultimi dodici mesi sarebbe al sesto posto e testa di serie. Invece, è dodicesima. 

La nostra Nazionale ha affrontato tante amichevoli e molte contro avversarie blasonate, finendo per perderne più del dovuto. Sia chiaro, bastava anche più impegno da parte dei nostri giocatori, perché molte di queste partite si potevano anche vincere, ma forse bisognava rivedere un attimo la tabella: è vantaggioso, infatti, giocare di meno (visto che poi il coefficiente nel ranking tiene conto di una media tra tutti i risultati) e non sempre contro squadre ostiche. 

Chiudi