Notizie Risultati
Qualificazioni per il Campionato europeo

Italia, Mancini a sorpresa: "Il numero 10? Sceglieranno i giocatori"

18:29 CET 22/03/19
Roberto Mancini Italy
Il commissario tecnico della Nazionale ha parlato alla vigilia della Finlandia: "Da Kean mi aspetto allegria e tranquillità in campo".

Per la Nazionale Italiana di Roberto Mancini cominciano le partite serie. Sabato 23 marzo ci sarà infatti la prima giornata di qualificazione all'Europeo del 2020, con la prima gara del raggruppamento contro la Finlandia.

Con DAZN segui la Serie A IN STREAMING, LIVE E ON DEMAND

In sede di conferenza stampa, alla vigilia, ha parlato Roberto Mancini. Prime indicazioni sulla formazione anti-Finlandia ma nulla di esaustivo.

"Avevamo alcuni dubbi e adesso li abbiamo risolti. Ho deciso a formazione e spero che chi andrà in campo lo farà bene. Kean? Intanto vediamo se partirà dall'inizio. Non ha l'esperienza di Insigne ma ha forza fisica, entusiasmo e vede bene la porta. Voglio che scenda in campo con allegria. Il numero 10? Sceglieranno i giocatori".

Il commissario tecnico analizza anche il momento generale dell'Italia, con l'obiettivo dell'Europeo, ma non solo.

"Vogliamo vincere contro la Finlandia non solo per la qualificazione, ma anche per il ranking che non ci piace per niente e vogliamo cambiarlo. Io sto dando quello che posso alla Nazionale, in questi mesi siamo cambiati tanto e siamo migliorati, per questo sono felice. Ho creduto in questo progetto con i giocatori che già c'erano e con i giovani che potevamo utilizzare".

Di fronte, come detto, ci sarà la Finlandia di mister Markku Kanerva che rappresenta un ostacolo da non sottovalutare.

"Conosciamo bene la Finlandia, hanno fatto bene negli ultimi due o tre anni e sono una squadra ostica. Il giocatore più importante è Pukki, che ha segnato tanti goal in Championship e quindi non è distante dal livello della Premier League".