Italia, Gaudino si candida: "Mi piacerebbe giocare con la maglia azzurra"

Commenti()
Getty
Gaudino, nuovo acquisto del Chievo: "Arrivo in Italia per migliorare ancora. Mi piacerebbe poter giocare con la maglia della nazionale italiana".

Tra i volti nuovi del campionato italiano c'è anche il classe 1996 Gianluca Gaudino, acquistato dal Chievo Verona. Il diretto interessato ha parlato ai taccuini della Gazzetta dello Sport dei suoi obiettivi sia a livello di club che a livello di nazionale.

In Veneto spera di poter migliorare ancora di più, dopo essere stato a disposizione di un maestro come Guardiola. "Sono molto contento di essere arrivato al Chievo dopo l'esperienza al San Gallo. Adesso sono qui per imparare e cercare di migliorare. Il mio ruolo preferito è quello di regista di centrocampo, mi piace avere la palla tra i piedi ed impostare il gioco. Guardiola mi ha insegnato tanto dal punto di vista della tattica e della tecnica. Nella tattica è veramente un maestro, il numero 1".

Nonostante abbia giocato con la maglia dell'Under 19 e dell'Under 21 tedesca gli piacerebbe indossare la maglia della nazionale azzurra. "Mi piacerebbe giocare con la nazionale italiana, ho tifato tanto per gli azzurri durante il mondiale di Germania del 2006. Per ora ho solamente il passaporto tedesco, ma per quanto riguarda il futuro non si sa mai. I parenti campani li ho".

Prossimo articolo:
Calciomercato Inter, sfida alla Juventus per Darmian: offerto un ingaggio più alto
Prossimo articolo:
Serie A 2018/19: le partite trasmesse da DAZN, palinsesto, date e orari
Prossimo articolo:
Goal Economy - Non solo LionRock e Inter: tutti i fondi del calcio
Prossimo articolo:
Calciomercato gennaio, notizie e trattative: Udinese, Inler può tornare
Prossimo articolo:
Calciomercato Milan, stretta finale per Piatek: il Genoa chiede Plizzari
Chiudi