Italia, Conte carico in vista della Croazia: "Metteremo in campo passione ed entusiasmo per infiammare San Siro"

Commenti()
Getty Images
Conte, ct Italia: "La Croazia è una squadra con una buona ossatura, noi avremo passione ed entusiasmo per trascinare i tifosi".

L'Italia di Conte sarà impegnata il prossimo 16 novembre nel match di qualificazione ad Euro 2016 contro la Croazia. Ai microfoni di Vivo Azzurro ha parlato il commissario tecnico azzurro, che ha anche spiegato la scelta di giocare questo importante impegno allo stadio San Siro.

Prima però un'opinione sulla nazionale allenata da Nico Kovac: "Sarà fondamentale l'apporto del pubblico, affrontiamo la squadra più forte del girone, la Croazia sta vivendo un momento importante a livello calcistico perchè i calciatori che compongono la rosa di questa squadra giocano tutti quanti nelle top squadre europee. Hanno un'ossatura consolidata, dovremo fare grande attenzione. Da parte nostra ci sarà determinazione, passione ed entusiamo per cercare di trascinare i nostri tifosi".

Anche da calciatore Antonio ha sempre amato giocare al Meazza: "San Siro è uno stadio importante, anche per questo è chiamata Scala del Calcio. Si dice che non sei un vero calciatore se non hai giocato perlomeno una volta a San Siro. A livello strategico è un'ottima scelta per noi". 

Conte si dichiara molto attento ai giocatori che fanno parte della Nazionale Under 21 di Di Biagio, anche se non li considera ancora pronti per il salto: "E' importante che si cerchi di fare giocare più italiani possibili nelle squadre di A, la percentuale è ancora molto e troppo bassa. Forse per questo motivo il nostro campionato ha meno qualità. Nell'Under 21 ci sono giovani di prospettiva che devono ancora lavorare per arrivare in Nazionale A. ho gli occhi bene aperti, al momentio opportuno chiameremo chi lo merita".

Prossimo articolo:
Probabili Formazioni Serie A
Prossimo articolo:
Calciomercato gennaio, notizie e trattative: Lazio su Zappacosta, muro Chelsea
Prossimo articolo:
Calciomercato Juventus, sprint su Ramsey: tentativo per averlo a gennaio
Prossimo articolo:
Real Madrid-Siviglia: probabili formazioni e dove vederla in tv e streaming
Prossimo articolo:
Perugia-Brescia: probabili formazioni e dove vederla in tv e streaming
Chiudi