Italia-Brasile Femminile 0-1: decide Marta di rigore, ma il primo posto è delle azzurre

Commenti()
Getty Images
Il Brasile batte l'Italia con un goal di Marta su calcio di rigore. Sconfitta indolore per le azzurre, che chiudono comunque al primo posto.

La più dolce delle sconfitte. L'Italia Femminile chiude il girone ai Mondiali  con una sconfitta per 0-1 contro il Brasile, ma mantiene il primo posto, per la prima volta nella storia. A Valenciennes decide un rigore di Marta, goal che non scombussola però le gerarchie del gruppo C, che si chiude con tre squadre a 6 punti: azzurre comunque in testa, Australia seconda grazie al successo per 4-1 con la Giamaica, Seleçao terza.

Segui Copa America e Coppa d'Africa live e in esclusiva su DAZN

L'avvio in pressione del Brasile spaventa l'Italia, che si abbassa troppo e nei primi minuti vive in apnea, prima di riuscire a trovare ripartenze con Bonansea : è sua la prima occasione, Barbara ci mette le mani. Il duello si ripropone anche più avanti nella partita, con lo stesso esito. Le migliori occasioni azzurre sono tutte del numero 11, ma anche Girelli ci prova: soltanto il fuorigioco le nega il goal del vantaggio.

Le azzurre alternano buone uscire palla al piede a momenti di sofferenza, soprattutto quando la Seleçao fa possesso nella propria metà campo. La migliore occasione del primo tempo del Brasile arriva però da calcio d'angolo, con un tacco volante di Debinha su cui Giuliani si prodiga in un grande intervento.

Seleçao assoluta padrona del campo nella prima metà di ripresa, nel momento più difficile dell'Italia. Le ragazze di Milena Bertolini soffrono e devono difendersi molto, ma concedono pochissime grandi occasioni: soltanto qualche scatto di Ludmila e una punizione di Andrezinha spaventano. A un quarto d'ora dal termine l'episodio: contatto dubbio Linari-Debinha, rigore per le verdeoro (dubbio) che Marta realizza per decidere il match.

Il goal del numero 10 qualifica il Brasile come terza e la rende la miglior marcatrice di sempre nella storia dei mondiali di calcio con 17 reti. Nessuno, nemmeno tra gli uomini, ha fatto meglio di lei.

L'Italia invece passa come prima, davanti anche all'Australia. Al prossimo turno, gli ottavi di finale, affronterà una tra Nigeria e Cina, mentre il Brasile se la vedrà con la Francia.

Chiudi