Italia-Bosnia, errore nella distinta: gioca Acerbi al posto di Chiellini

Commenti()
Acerbi Italy
Getty Images
Singolare quanto avvenuto in Italia-Bosnia: Acerbi scende in campo dal 1’ per un errore nella distinta. Doveva esserci Chiellini dal 1’.

E’ ufficialmente iniziata l’avventura dell’Italia nella seconda edizione della UEFA Nations League. Gli Azzurri hanno iniziato il loro cammino nel Gruppo 1 della Lega A sfidando la Bosnia e, poco prima del fischio iniziale, è accaduto un qualcosa di estremamente insolito.

A sorpresa infatti, nell’undici titolare disegnato da Roberto Mancini, Francesco Acerbi è stato schierato in difesa al fianco di Leonardo Bonucci. In molti, prima della gara, si aspettavano che a giocare dal 1’ nel cuore della retroguardia fosse Giorgio Chiellini (che avrebbe così formato una coppia tutta in salsa bianconera con Bonucci) e, a quanto pare, era stato proprio lui il prescelto per una maglia da titolare.

A portare ad un cambio di formazione dell’ultimissimo momento non è stato come a volte accade un infortunio, bensì un errore. Secondo quanto rivelato da Rai Sport infatti, ci sarebbe stata una svista nel redigere la distinta ufficiale e quindi è stato scritto il nome di Acerbi al posto di quello del capitano della Juventus.

Lo staff Azzurro ha tentato di porre rimedio all’accaduto, ma la UEFA non ha concesso deroghe e a quel punto, l’unico modo per non schierare il centrale della Lazio sarebbe stato quello di mandarlo in tribuna. Mancini ha quindi deciso di puntare comunque sulla coppia Bonucci-Acerbi mentre Chiellini dovrà attendere ancora per ritrovare quella maglia da titolare che in Azzurro non veste da quindici mesi.

Chiudi