Irlanda, O'Neill amaro sul sorteggio: “Non poteva andare peggio””

Commenti()
L'ex nazionale irlandese, Mark Lawrenson, lancia invece la sfida all'Italia: "Sappiamo che gli azzurri danno il meglio nelle fasi finali, ma ci proveremo".

Girone equilibrato per l'Italia ai prossimi Europei del 2016, vietato sottovalutare ogni squadra. Il tecnico dell'Irlanda, Martin O'Neill, si mostra poco soddisfatto del sorteggio effettuato e sottolinea il grande valore delle avversarie.

L'allenatore irlandese non è assolutamente felice: "Il sorteggio non poteva essere più difficile. L'Italia è una squadra di prima fascia, è molto forte e sará dura. Sarà bello per i tifosi, ma per noi è dura. Giocheremo la prima contro la Svezia a Parigi, avremo molti tifosi al seguito, quindi proveremo di sicuro a vincere. Ora possiamo iniziare a studiare le nostre avversarie, penseremo a cosa fare".

L'articolo prosegue qui sotto

L'ex nazionale irlandese Mark Lawrenson, ha commentato il sorteggio mostrando invece più coraggio: "Servirà sicuramente l'aiuto di tutti. L'Irlanda non avrà grandi stelle, ma ci proverà sul serio. Lo abbiamo già dimostrato in altri tornei precedenti".


LEGGI DI PIU': Euro2016, il girone dell'Italia | Euro2016, tutti i gironi


Attenzione ad una squadra che non ha nulla da perdere dunque, Lawrenson immagina le reazioni delle avversarie: "Belgio e Italia saranno soddisfatte del sorteggio, sappiamo che gli azzurri danno il meglio di loro stessi nelle fasi finali delle grandi manifestazioni".

 

Chiudi