Irlanda-Galles, infortunio-choc per Coleman: grave frattura alla gamba

Ultimo aggiornamento
Commenti()
Getty Images
Pesantissimo infortunio per Seamus Coleman, messo fuori combattimento da Taylor durante Irlanda-Galles: inevitabile l'espulsione diretta del secondo.

Serata da dimenticare alla svelta per Seamus Coleman, capitano dell'Irlanda. Il difensore dell'Everton si è gravemente infortunato durante uno scontro di gioco con l'avversario Neil Taylor, riportando una frattura alla gamba destra. I tempi di recupero si annunciano particolarmente lunghi, si vocifera addirittura di un anno di stop per lo sfortunato giocatore.

Inevitabile il rosso diretto per Taylor, difensore dell'Aston Villa autore di un'entrata a dir poco brutale. L'incidente è avvenuto al 69' della sfida tra Irlanda e Galles, terminata 0-0: Coleman, sostituito da Christie, è stato costretto a lasciare il terreno di gioco in barella e con la mascherina dell'ossigeno.

"Neil Taylor non è un giocatore scorretto - ha provato a difenderlo il ct gallese Chris Coleman - ma certo ora è dura per Seamus, i nostri pensieri vanno a lui. Neil è abbattuto, si è pure infortunato nell'occasione".

"E' un duro colpo, per il ragazzo, per il suo club e per noi - ha spiegato a 'Sky Sports' il ct irlandese Martin O'Neill - Ho visto subito la sua reazione, [Seamus] si teneva la gamba tra le mani e non era un bel vedere".

Sia la federazione irlandese che quella gallese hanno dedicato dei messaggi allo sfortunatissimo capitano dei 'Verdi'. Due nazioni unite per una sera da un solo motto: 'Forza Seamus'.

Prossimo articolo:
Guida TV: dove vedere tutto il calcio in diretta TV e streaming
Prossimo articolo:
Classifica Scarpa d'Oro 2018/19
Prossimo articolo:
Ligue 1, risultati e classifica 18ª giornata - Il Lione travolge il Monaco
Prossimo articolo:
Serie B, 16ª giornata - Calendario, risultati, classifica e marcatori
Prossimo articolo:
Serie B, i risultati - Il Brescia vola al 2° posto, battuto il Brescia
Chiudi