Inzaghi spinge la Lazio: "Giocando così passeremo il turno"

Commenti()
AFP
Il tecnico della Lazio, Simone Inzaghi, commenta la sconfitta patita sul campo della Steaua: “Non abbiamo concretizzato, ma c’è ancora il ritorno”.

Continua il momento non positivo per la Lazio. La compagine capitolina infatti, cadendo anche sul campo della Steaua, incappa nella sua terza sconfitta consecutiva. Quella patita a Bucarest però, è una sconfitta che lascia aperto ogni discorso qualificazione agli ottavi di finale di Europa League, visto che l’1-0 maturato all’Arena Nationala è ampiamente ribaltabile all’Olimpico.

Simone Inzaghi, intervistato dopo il triplice fischio finale ai microfoni di Sky, ha spiegato: “Abbiamo creato molte occasioni, ma non le abbiamo sfruttate. Per fortuna c’è ancora la gara di ritorno e giocando così potremo farcela a passare il turno. Oggi sicuramente non avremmo meritato di perdere, in questo periodo però le cose girano così e noi dobbiamo pensare a ripartire già da domenica”.

Il tecnico biancoceleste non ha schierato la formazione titolare: “C’è rammarico, ma la squadra ha fatto quello che doveva. Rifarei tutte le scelte, chi ha giocato oggi mi ha dato ottime risposte. L’1-0 non è un buon risultato, adesso dovremo ribaltare la situazione in casa senza subire goal”.

Per la Lazio si è trattato sin qui di un febbraio nerissimo: “La nostra è una squadra abituata a perdere raramente, è normale quindi che ora non ci sia tanta serenità. Io però ho visto un gruppo che ha reagito e continuando così torneremo a regalare gioie ai nostri tifosi”.

Chiudi