Inter-PSV, Spalletti in emergenza: ballottaggio Candreva-Lautaro

Commenti()
Getty Images
Luciano Spalletti è costretto ad inventarsi qualcosa, viste le assenze, per Inter-PSV: Candreva sulla trequarti la mossa, ma occhio a Lautaro.

L' Inter questa sera contro il PSV si gioca tutto, o quasi. Sicuramente in palio c'è il passaggio del turno in Champions League, e quindi di conseguenza una bella fetta di stagione. Il problema è che Luciano Spalletti arriva a questa sfida con una situazione infortunati non proprio idilliaca.

Oltre 100 match di Serie A in esclusiva e tutta la Serie B: attiva ora il tuo mese gratis su DAZN

Il grande problema per l'Inter è relativo al centrocampo. Facciamo ordine: Vecino ha avuto un problema e non è stato convocato, Nainggolan è stato chiamato ma difficilmente sarà rischiato, Gagliardini e Joao Mario (titolari contro la Juventus) non fanno parte della lista UEFA. In pratica ci sono solo due giocatori di ruolo disponibili, ovvero Brozovic e Borja Valero

Il modulo dell'Inter, un 4-2-3-1 abbastanza schematico, ne prevede di solito tre: i due mediani davanti alla difesa più il trequartista atipico, che spesso e volentieri si abbassa per formare una linea a tre. Spalletti ha quindi due strade davanti: o adattare un giocatore al fianco di Brozovic e alzare Borja Valero, o abbassere lo spagnolo e rischiare un giocatore più offensivo a supporto di Icardi.

Secondo 'Sky Sport', al momento sembrerebbe in vantaggio nella testa di Spalletti l'opzione di Candreva nel ruolo di trequartista, senza rischiare quindi Asamoah a centrocampo: il ghanese dovrebbe restare al suo posto sulla fascia sinistra, con D'Ambrosio sul lato opposto. Resta viva anche l'ipotesi Lautaro Martinez, in aperto ballottaggio con l'ex Lazio.

La seconda opzione (meno scontata) prevede l'inserimento di Keita, quasi a formare un attacco a due con Icardi

L'articolo prosegue qui sotto

Ricordiamo che in tutto questo l'Inter ha bisogno anche che il Tottenham non vinca contro il Barcellona, o comunque non faccia meglio dei nerazzurri. Il PSV non ha particolari ambizioni, ma dovrebbe onorare l'impegno fino in fondo con la migliore formazione. Queste le probabili formazioni dell'ultima giornata di Champions League. 

INTER (4-2-3-1): Handanovic; D'Ambrosio, De Vrij, Skriniar, Asamoah; Borja Valero, Brozovic; Politano, Candreva, Perisic; Icardi.

PSV (4-2-3-1): Zoet; Dumfries, Sainsbury, Viergever, Angelino; Rosario, Hendrix, Pereiro; Bergwijn, De Jong, Lozano.

Prossimo articolo:
Rassegna stampa: le prime pagine sportive
Prossimo articolo:
Calciomercato Napoli, Fornals dal Villarreal per giugno
Prossimo articolo:
L’audio Whatsapp di Sala: "L'aereo sembra cadere a pezzi..."
Prossimo articolo:
Calciomercato gennaio, notizie e trattative: Il Parma su Iturbe
Prossimo articolo:
Calciomercato Milan, Higuain va al Chelsea: risolti gli ultimi dettagli
Chiudi