Inter, Perisic settimo nerazzurro a segno in una finale dei Mondiali: è record

Commenti()
Getty
Quello di Ivan Perisic è il settimo goal realizzato da un calciatore dell'Inter in una finale dei Mondiali: si tratta di un primato assoluto.

Continuano ad essere forieri di soddisfazioni questi Mondiali per l'Inter: se i nerazzurri sono l'unica squadra ad avere tra i protagonisti della finale un proprio giocatore dal 1982 ad oggi, ora possono vantare un altro primato di tutto rispetto.

Un nuovo modo di vedere la Serie A e la Serie B: scopri l'offerta!

Con la rete del momentaneo 1-1 di Ivan Perisic in Francia-Croazia, è salito a quota sette il computo dei calciatori interisti a segno nell'ultimo atto della competizione più prestigiosa al mondo.

Prima del croato, ci riuscirono in rigoroso ordine cronologico: Boninsegna (1970), Altobelli (1982), Rummenigge (1986), Brehme (1990), Ronaldo (2002) e per ultimo Materazzi (2006).

Anche considerando la classifica dei goal totali, l'Inter resta in testa sempre a quota sette, seguita da Santos e Juventus con cinque e West Ham e Bayern Monaco con quattro.

Una grande soddisfazione per il club meneghino che conferma la propria internazionalità, da sempre presente nel proprio DNA come vuole la tradizione.

Prossimo articolo:
Rassegna stampa: le prime pagine sportive
Prossimo articolo:
Guida TV: dove vedere tutto il calcio in diretta TV e streaming
Prossimo articolo:
Tabella infortunati, squalificati e diffidati in Serie A
Prossimo articolo:
Calciomercato gennaio, notizie e trattative: Napoli, contatti per Trincao
Prossimo articolo:
Barcellona-Levante 3-0: Dembelè fa doppietta, remuntada blaugrana
Chiudi